8 Novembre 2015
10:59

Cesare Cremonini: “La febbre non mi ferma, sarò a Valencia con Valentino Rossi”

Cesare Cremonini, ma anche Jovanotti e Arisa – in attesa di Vasco Rossi – tifano per Valentino Rossi, incitandolo per quella che oggi è la gara decisiva, a Valencia, per il Moto Mondiale.

Il momento è arrivato, oggi a Valencia si deciderà il destino del MotoMondiale e quello di Valentino Rossi che, pur partendo con 7 punti di vantaggio su Lorenzo, non parte come favorito. Il calcetto di Sepang che ha fatto cadere Marc Marquez, infatti, che lo fece penalizzare costringendolo, oggi, in ultima fila, è stata confermata dal Tas qualche giorno fa e dunque costringerà il Dottore a una rimonta che se avvenisse avrebbe dello storico, almeno nel mondo del motociclismo. Valentino, però, è carico così come lo sono i suoi tifosi che continuano a incitarlo sui social network e oggi, dovranno farlo ancora di più, dal momento che giocherà fuori casa. Lorenzo fa quello che doveva e parte dalla Pole Position con Marquez che si è conquistato la seconda piazza.

Cremonini a Valencia con la febbre

E oltre ai tifosi di ogni giorno continuano a porsi a fianco a Valentino anche i cosiddetti vip, compresi alcuni cantanti. In testa ci sono Cesare Cremonini e Vasco Rossi che da giorni alternano status sulla musica a incitamenti per il campione di motociclismo. E se il rocker di Zocca ancora deve dare l'in bocca al lupo finale, dopo aver sperato che il Tas annullasse la qualifica, Cremonini ieri sera ha annunciato la sua partenza per Valencia, nonostante la febbre che pare lo abbia colpito mentre era in tour in Sicilia. Un tour de force per il cantante di ‘Logico' che, però, dice di infischiarsene della malattia e di voler stare vicino all'amico (che ha ospitato anche qualche giorno fa durante uno dei suoi concerti:

Ho la febbre e me ne infischio. Domani mattina presto un caffè, un arancino, e volo a #ValenciaGP.

Il ‘Forza Vale' di Arisa

Arriva a sorpresa anche il tifo di Arisa che ieri su Facebook e Twitter ha voluto sottolineare la sua vicinanza al Dottore con un semplice

Forza Vale! Sei tutti noi!!!! Ti adoriamo!!! ‪#‎siamoconrossi‬ ‪#‎motogp‬@motogp

Jovanotti: "Vale ancora il più forte"

Non poteva mancare, ovviamente, Jovanotti, amico di Vale e colonna sonora della competizione, per Sky. Un incitamento perché Rossi ‘è semplicemente… ancora il più forte di tutti'

Domenica c'è l'ultima gara della stagione della motoGP. Valentino merita questo mondiale, per quello che è riuscito a fare, per come l'ha fatto, per quando lo ha fatto ,per quello che rappresenta per la storia di questo sport e perché è semplicemente… ancora il più forte di tutti!!!. Sarà durissima, quasi impossibile, Valentino parte dall'ultima fila e risalire tutte le moto sarà QUASI impossibile, ma a quel "quasi" ci restiamo attaccati fino all'ultima curva. Attenzione, perché stiamo parlando del Dottore, di Valentino Rossi.

Sono contento che quest'anno Guido Meda mi abbia chiesto di essere la musica del MotoGP, gli ho dato il mio pezzo "è la scienza, bellezza" e qui c'è il montaggio che quelli di skysport hanno fatto a inizio stagione quando era ancora tutto da fare. Partiamo? Andiamo!!!
Forza VALE!!!!

Il tifo e la critica di Raf

In attesa, quindi, di capire quali saranno le parole di incoraggiamento di Vasco, arriva la prima critica e la fa Raf, intervistato dal Corriere dello Sport. Un Raf che reputa il giusto onore a uno dei maggiori campioni dello sport che l'Italia abbia visto, ma che non manca di sottolineare l'importanza di saper mantenere i nervi saldi nei momenti complessi:

Io adoro Valentino, in Italia giustamente è ammirato da tutti per ciò che ha fatto e sta facendo anche oggi. Però devo essere sincero: il calcio a Marquez c'è stato. Lui è caduto nella provocazione e la scelta di penalizzarlo è stata giusta. Un campione deve anche saper gestire meglio certe pressioni.

Cesare Cremonini: "Marquez, hai rubato il Mondiale e non sarai mai Valentino Rossi"
Cesare Cremonini: "Marquez, hai rubato il Mondiale e non sarai mai Valentino Rossi"
Cremonini e Vasco ancora con Valentino Rossi: "È grande, ma se parte ultimo è impossibile"
Cremonini e Vasco ancora con Valentino Rossi: "È grande, ma se parte ultimo è impossibile"
Anche Vasco Rossi difende Valentino: "Contro di lui un'azione scorretta"
Anche Vasco Rossi difende Valentino: "Contro di lui un'azione scorretta"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni