5 Gennaio 2022
16:00

Caro Battiato, l’omaggio di Pif stasera in TV: i cantanti ospiti e le canzoni del Maestro

In onda stasera su Rai 3 “Caro Battiato”, il documentario prodotto da Rai 3 in collaborazione con Pif, sulla vita del cantautore siciliano.
A cura di Vincenzo Nasto

Rai 3 e Pif hanno voluto ricordare la scomparsa del maestro Franco Battiato con un documentario: in onda su Rai 3 stasera "Caro Battiato". Il cantautore, scomparso lo scorso 18 maggio, verrà ricordato con un viaggio nei luoghi che raccontano meglio la sua vita, dall’Etna a Milano passando per l’Arena di Verona, dove lo scorso settembre si è tenuto "Un invito al viaggio". Il concerto evento durato quattro ore e mezza circa sarà solo un momento che verrà toccato dal documentario, integrato dalle voci e dalle testimonianze degli artisti italiani che hanno reso omaggio al maestro: da Morgan a Lorenzo Jovanotti, passando per Gianni Morandi, Emma Marrone, ma anche Gianna Nannini e Mahmood. Un resoconto del dietro le quinte dell'evento andato in onda a Verona, ma anche degli aneddoti in cui Franco Battiato è stato protagonista e ha toccato la vita degli artisti: un profilo di uno dei cantautori più importanti della storia musicale italiana.

La serata omaggio per Franco Battiato

Dallo scorso 18 maggio, molti autori della musica italiana hanno voluto ricordare Franco Battiato: la sua scomparsa sembra aver acceso ancora di più la curiosità degli addetti ai lavori e del pubblico nel raccontare meglio tutte le particolarità di un cantautore del suo livello. Dopo il concerto dell'Arena di Verona, avvenuto lo scorso 21 settembre, e in cui sono accorsi i grandi nomi della musica italiana, come Carmen Consoli, Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, ma anche Gianni Morandi e Lorenzo Jovanotti, il prossimo 5 gennaio in onda su Rai 3 ci sarà "Caro Battiato". Il documentario, prodotto dalla collaborazione tra Rai e Pif, ripercorrerà le fasi, ma soprattutto i luoghi più importanti della vita del cantautore: dalla Sicilia a Milano, fino all'Arena di Verona. Oltre al racconto della sua vita, ci saranno anche le testimonianze dei grandi artisti, anche quelle in occasione del concerto dello scorso settembre, di cui verranno ripresi alcune esibizioni. Presente sul palco anche Alice, nome d'arte di Carla Bissi, che vinse il Festival di Sanremo 1981 con una canzone scritta per lei proprio da Battiato: "Per Elisa".

La scaletta dei cantanti e le canzoni del concerto tributo a Franco Battiato

Tantissimi gli artisti che hanno partecipato lo scorso settembre al concerto evento all'Arena di Verona, da Arisa a Morgan, passando per Emma Marrone, Simone Cristicchi e Gianni Morandi. Anche un nutrito gruppo di siciliani hanno reso omaggio al maestro, dall'intramontabile Carmen Consoli a Colapesce e Dimartino, senza dimenticare Luca Madonia e Giovanni Caccamo, che con Mario Incudine si sono esibiti in "Centro di gravità permanente". Nel documentario non sarà mostrato il concerto per intero, ma alcune delle esibizioni più importanti della serata, che hanno visto protagonisti i più grandi autori della musica italiana. Questa fu la scaletta del concerto di Verona.

  • “Suite cinematografica” – Arisa
  • “Come un cammello in una grondaia” – Morgan
  • “L'animale” – Emma
  • “Lode all'inviolato” – Simone Cristicchi
  • “Luna indiana” – Manet Raghunath
  • “Povera Patria” – Paola Turci e Danilo Rossi
  • “Che cosa resterà” – Gianni Morandi
  • “No time no space” – Mahmood
  • “Il Re del Mondo” – Angelo Branduardi
  • “Un'altra vita” – Max Gazzé
  • “Tutto l'universo obbedisce all’amore” – Carmen Consoli
  • “L'era del cinghiale bianco” – Jovanotti e Saturnino
  • “Strani giorni” – Cristina Scabbia con Davide Ferrario, Chicco Gussoni e Saturnino
  • “Io chi sono?” – Alice
  • “Prospettiva Nevski” – Alice
  • “La Cura” – Alice
  • “Nomadi” – Alice e Juri Camisasca
  • “Segnali di vita” – Morgan con Fabio Cinti
  • “Shock in my town” – Bluvertigo
  • “Aria di rivoluzione” e “Da oriente a occidente” – Gianni Maroccolo, Antonio Aiazzi, Beppe Brotto, Andrea Chimenti
  • “La Torre” – Vinicio Capossela
  • “Voglio vederti danzare” – Extraliscio
  • “Attende Domine” – Juri Camisasca
  • “L'ombra della luce” – Juri Camisasca e Nabil Bey
  • “Oceano di silenzio” – Roberto Cacciapaglia
  • “Oceano di silenzio” – Eugenio Finardi con Cristina Baggio
  • “La stagione dell'amore” – Fiorella Mannoia
  • “Summer on a solitary beach” – Luca Madonia
  • “I treni di Tozeur” – Baustelle
  • “Gli uccelli” – Giovanni Caccamo
  • “Bandiera bianca” e “Sentimiento nuevo” – Colapesce e Dimartino
  • “Cuccurucucu” – Gianna Nannini
  • “Magic shop” – Vasco Brondi
  • “Stranizza d'amuri” – Mario Incudine e Enzo Avitabile
  • “E ti vengo a cercare” – Diodato
  • “Centro di gravità permanente” – Colapesce, Dimartino, Luca Madonia, Giovanni Caccamo, Carmen Consoli e Mario Incudine
  • “Up Patriots to arms” – Subsonica
  • “Torneremo ancora” – Franco Battiato

Morgan fuori dallo speciale Caro Battiato: "Pif è un pifferaio, non c'entra un fico secco"
Morgan fuori dallo speciale Caro Battiato: "Pif è un pifferaio, non c'entra un fico secco"
Caro Battiato, il disappunto di Morgan: "Pif ha fatto cancellare la mia esibizione"
Caro Battiato, il disappunto di Morgan: "Pif ha fatto cancellare la mia esibizione"
Ascolti tv mercoledì 5 gennaio: vince Heidi, ma Caro Battiato è l'evento della serata
Ascolti tv mercoledì 5 gennaio: vince Heidi, ma Caro Battiato è l'evento della serata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni