18 Maggio 2015
17:47

Boom per ‘Everytime’ dei The Kolors, Stash invita a non arrendersi mai

Il significato del testo di ‘Everytime’ dei The Kolors conquista il pubblico che spinge il singolo in testa alle classifiche. Domani uscirà “Out”, secondo album per la band che è nella stessa squadra dei colleghi Dear Jack.
A cura di Francesco Raiola

Con "Everytime" hanno conquistato il pubblico di "Amici" e le classifiche di vendita dei singoli e ora i The Kolors, la band di Stash Fiordispino – completata da Daniele Mona (synth e percussioni) e Alex Fiordispino (batteria e percussioni) -, protagonista della scuola di Maria De Filippi, è pronta a scendere in campo con l'intero album. Uscirà domani, infatti, "Out", l'album di inediti della band che vanta un passato già di successo. Il gruppo, infatti, è arrivato ad Amici con un curriculum che li ha visti già protagonisti del mondo underground italiano e ha rafforzato con la scuola la sua immagine nei confronti del grande pubblico. Grazie alle loro sonorità che mescolano rock, funk ed elettronica e alla personalità del loro leader i The Kolors sono i favoriti per la vittoria finale del talent, che dovrebbero contendersi con Briga, il rapper della squadra di Emma che uscirà, anche lui domani, col suo nuovo album. Il disco, si legge nel comunicato stampa, "masterizzato da Mike Marsh (Depeche Mode, Oasis, Bjork, Massive Attack) agli Exchange Studios di Londra, contiene 12 tracce interamente cantate in inglese e composte dalla band, incluso il brano ‘Realize' in duetto con Elisa che ha curato anche la supervisione artistica dell’album".

Insomma, pare che i talent italiani stiano cercando di internazionalizzarsi, aprendo una porta verso un mercato più ampio. Lo ha fatto Lorenzo Fragola, vincitore dell'ultima edizione di X Factor, che nel suo album ‘1995‘ alterna pezzi in italiano a pezzi in inglese. Non è un caso che la vittoria sia arrivata con la ballad "The reason Why", e allo stesso modo i The Kolors hanno fatto breccia nel cuore dei fan con la lingua anglosassone. Insomma, in un mondo che non ha mai amato molto un idioma diverso dal proprio ecco che arrivano i talent a cercare di sovvertire le regole. E forse non è un caso che l'unica italiana che era riuscita a sfondare questo muro sia stata proprio Elisa, che della squadra dei The Kolors è la capitana, e che ha avuto gioco facile grazie a una band che ha un sound internazionale e anche un atteggiamento sul palco che non risulta posticcio.

Baraonda: la stessa squadra dei Dear Jack

I The Kolors, però, possono contare su una squadra che ha già un po' di successi commerciali alle spalle. La band, infatti, fa parte della scuderia Baraonda, che fa capo al Presidente di Rtl 102.5 Lorenzo Suraci, il quale ha nel proprio rooster artisti come Bianca Atzei e i Dear Jack, e il cui raggio arriva fino ai Modà di Kekko Silvestre. E proprio la band capitanata da Alessio Bernabei è quella a cui si è fatto maggiormente riferimento nelle scorse settimane quando si parlava ddi quella di Stash. Amati anche da un mondo che va oltre quello dei talent, la band riesce a far convivere l'anima più funk con quella più pop commerciale e sono diventati l'arma (non più) segreta di Elisa che ha saputo tirare fuori il meglio.

Il significato del testo di ‘Everytime'

A spingere la band è stato il singolo ‘Everytime', uscito il 4 maggio e rimasto per molti giorni in testa alle classifiche dei singoli di iTunes, davanti al collega di trasmissione Briga. Un pezzo funk che ha catturato il pubblico della trasmissione e che si è spinto in cima alla classifica in attesa di capire cosa ne sarà dell'album, che intanto staziona al terzo posto sempre di iTunes. Bisognerà aspettare qualche giorno per capire quale sarà, invece, la posizione in quella ufficiale FIMI, nella quale il loro vecchio "I Want" è entrato alla posizione 57, scesa alla 59 quest'ultima settimana. Intanto il pubblico può ascoltarsi ‘Everytime‘, brano di cui è uscito il video pochi giorni fa, che ha andamento funky che si rifà, però, anche a band più indie come i Two Door Cinema Club, ad esempio. Stash canta il bisogno di guardare avanti e non lasciarsi tirare giù, mai, come quando dice:

Ogni volta che stai solo cercando di essere te stesso senza un volto da indossare e cerchi di credere in ogni parola, in ogni parola che dicono. Guardando indietro hai sprecato solo tutto quel tempo ma ora non preoccupartene. Questo è ciò che vuoi essere!

o quando canta:

Anche se cadi di faccia stai ancora andando avanti. Stai solo cercando di vivere nel modo desiderato. Cercherò di trovare la ragione per andare avanti.

Un brano che è un inno istantaneo, facile da cantare con quel "Uoooohohoh" da stadio, pronto per essere canticchiato anche sotto la doccia, con un riff che ti si piazza in testa e un significato che fa subito presa su un pubblico giovane, target della band, ovviamente. Ma che riesce a distanziarsi dalle cose che girano da queste parti, benché siano certezze ormai da tempo nel mondo (vedi i Maroon 5).

'Everytime' dei The Kolors colonna sonora del nuovo spot Vodafone
'Everytime' dei The Kolors colonna sonora del nuovo spot Vodafone
The Kolors:
The Kolors: "'Everytime?' Si chiamava 'Chitarrina', almeno fino alla finale di 'Amici'"
La dedica di Stash dei The Kolors a Elisa:
La dedica di Stash dei The Kolors a Elisa: "Innamorato di ogni cosa che riguardasse te"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni