27 Novembre 2009
10:59

Bob Dylan canta per i senzatetto

Bob Dylan pubblica un nuovo album di cover natalizie e l’intero ricavato sarà devoluto alle associazioni che aiutano i senzatetto in vari paesi del mondo.
A cura di Valentina Scionti

Manca ormai poco al Natale e anche i grandi artisti si sa in questo periodo amano lanciarsi in album di cover di canzoni tipiche di questa festività.

Persino il grande Bob Dylan non si sottrae a questa abitudine e per questo Natale ha deciso di regalare ai suoi fan un album di canzoni tradizionali natalizie, reinterpretando alcune fra le sue preferite in "Christmas in the Heart".

Non è la prima volta che Dylan pubblica un album del genere, dal momento che già fra il 1979 e il 1981 aveva pubblicato una trilogia di album dedicati al Natale, ai tempi della sua conversione dall'ebraismo della famiglia al cristianesimo.

E dal momento che, come si suol dire, a Natale siamo tutti più buoni, ecco che l'intero ricavato dell'album sarà devoluto a diverse associazioni che si occupano dei senzatetto e degli affamati negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in 80 paesi poveri del mondo. Dylan preferisce rivolgersi a queste associazioni dal momento che in questo modo si ha la certezza che il denaro sarà dato a chi ne ha realmente bisogno senza dover passare da intermediari quali l'esercito o la burocrazia.

Queste dichiarazioni sono state rilasciate dal cantautore a The Big Issue, un giornale di strada inglese, e ad altre riviste simili statunitensi. Dylan ha inoltre ricordato nel corso dell'intervista cosa ha significato per lui il Natale quando era piccolo, dichiarando di non essersi mai sentito escluso da questa festività nonostante fosse cresciuto in una famiglia ebrea.

Qui potete vedere il simpatico video che accompagna il brano Must Be Santa, estratto proprio da Christmas in the Heart.

Valentina

https://www.youtube.com/watch?v=qVs6X9yIM_k
Bob Dylan canta il Natale per i bambini del terzo mondo
Bob Dylan canta il Natale per i bambini del terzo mondo
Aretha Franklin spodesta Bob Dylan, è "Respect" la canzone più bella di tutti i tempi
Aretha Franklin spodesta Bob Dylan, è "Respect" la canzone più bella di tutti i tempi
Bob Dylan. A giugno due concerti in Italia
Bob Dylan. A giugno due concerti in Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni