"Bottiglie privè", ultimo singolo di Sfera Ebbasta è salito in cima alla classifica FIMI dei singoli più ascoltati a sole 48 ore dalla sua pubblicazione. Non è una cosa che sorprende, in effetti, calcolando sia l'effetto che il rapper di Cinisello ha avuto sulla scena in questi ultimi anni, sia l'attesa che c'era per il ritorno dopo il successo di Rockstar, da cui sembra passata una vita (ma sono solo quasi tre anni). "Bottiglie privè", quindi, è il primo singolo del nuovo album del rapper, di cui non si conoscono ancora i dettagli, ma che dovrebbe uscire entro la fine del 2020.

Il significato di Bottiglie Privè

La canzone, che è in testa alla classifica Global 50 di Spotify Italia e ha fatto anche una capatina nella Global 50 internazionale, è salita subito in testa anche alla classifica FIMI dei singoli, il cui streaming ha un enorme peso al suo interno, soprattutto in questi ultimi anni. Ci sono voluti due giorni e oltre 3 milioni di stream per superare di slancio sia "Destri", il singolo di Gazzelle che è ancora nella Viral 50 internazionale di Spotify che "Superclassico" di Ernia, da qualche settimana tra i singoli più ascoltati del Paese. Nel pezzo, prodotto da Charlie Charles Sfera "riflette pubblicamente su come siano cambiato le cose, le persone i rapporti in questi quattro anni", riprendendo anche il tema di "Famoso", il docufilm presente su Amazon Prime in cui si ripercorre la sua carriera.

Bruce Springsteen primo tra gli album

Un altro risultato importante e non scontato è quello che vede "Letter to you" di Bruce Springsteen in vetta alle classifiche Fimi degli album. Il nuovo album del Boss esordisce al primo posto della classifica italiana, risultato non scontato visto che solitamente gli artisti stranieri – anche quelli più amati e quotati – riescono a ottenere buoni risultati. L'album di Springsteen sopravanza "BV3", album del progetto Bloody Vinyl e Mecna con il suo ultimo "Mentre nessuno guarda".