31 Gennaio 2014
16:56

Aspettando l’Half Time Show del SuperBowl, ecco le 5 peggiori esibizioni

I fatidici 15 minuti dell’Half Time Show del SuperBowl saranno affidati quest’anno a Bruno Mars, un vero e proprio spettacolo nello spettacolo che ha avuto anche i suoi momenti “no”. Come quando sul palco, ci salirono i Black Eyed Peas stonando dall’inizio alla fine della performance ed Elvis Presto (chi?) venne fischiato prima, durante e dopo l’esibizione.

Ma quant'è bello il SuperBowl, eh? Un evento in grado, più di ogni altro, di dimostrare al mondo intero la superiorità degli americani nell'organizzare uno spettacolo degno di definirsi tale. Dalle pubblicità realizzate ad hoc per l'occasione, in alcuni casi veri e propri cortometraggi, fino all'attesissimo Half Time Show quest'anno affidato al fresco vincitore di un Grammy, Bruno Mars. Lo scorso anno toccò a Beyoncé, le sue facce buffe e gli scatti "ritirati" diventarono subito un meme , mentre l'anno prima ancora ci fu il megaspettacolo di Madonna, che aveva dato da poco alle stampe il suo ultimo album, "MDNA".

Ma l'Half Time Show ha avuto anche i suoi momenti "no", esibizioni a cui il mondo avrebbe fatto meglio a non assistere, alcune celebri e recenti, altre che hanno già più di vent'anni. Rivediamole insieme, dalla posizione numero 5 alla 1.

5. Super Bowl XLV – The Black Eyed Peas (2011)

Una delle esibizioni più deludenti della storia del SuperBowl, considerando le aspettative altissime che erano riposte nei "The Black Eyed Peas". La performance è votata tutta agli effetti speciali, ma la combo crossover avrebbe dovuto curare, prima di ogni altra cosa, la vocalità. In particolare la sopravvalutata Fergie non azzecca una nota.

4. Super Bowl XXVI – "Winter Magic"(1992)

Quei confusi anni '90 si riflettono tutti in questo improbabile HalfTime Show chiamato "Winter Magic", dove il momento più alto è rappresentato da tanti piccoli Macaulay Culkin che rappano tra pupazzi di neve all'elio e fiocchi di neve.

3. Super Bowl XXV – New Kids On The Block (1991)

Un esibizione a misura di bambino, con l'ingresso in campo di Topolino, del castello Disney e l'annuncio dei New Kids on The Block rigorosamente "sponsored by" Coca Cola e Disney Channel. Ehm no, non un'esibizione da ricordare.

2. Super Bowl XX – Up With The People (1986)

Nel 1986 ci fu l'ultima esibizione degli "Up With The People", chi erano costoro? Immaginate che al Festival di Sanremo di quest'anno, Fabio Fazio chiami all'improvviso sul palco Antonio e Marcello de "I Fatti Vostri" per un quindici minuti di revival del loro repertorio. Ecco, gli "Up With The People" erano gli Antonio e Marcello d'America, solo che non erano un duo ma una sorta di organizzazione che proponeva essere il "future of the beat". Non è stato così, per fortuna.

1. Super Bowl XXIII – Elvis Presto (1989)

Elvis Presto nel 1989 ha dato sfoggio della peggior prestazione agli HalfTime Show del Superbowl. Ma Elvis Presto chi? Un pazzo che ha rifatto il verso ad Elvis Presley, utilizzando una grafica in 3D in diretta. Uno dei momenti più imbarazzanti della storia d'America, credo. I fischi del pubblico ne sono la prova.

SuperBowl, le migliori 10 esibizioni dell'Half Time Show
SuperBowl, le migliori 10 esibizioni dell'Half Time Show
Il
Il "Time Warp" del Rocky Horror Show
10.935 di AndreaParrella87
The Amazing Spider-Man 2, ecco il trailer inedito visto al SuperBowl 2014
The Amazing Spider-Man 2, ecco il trailer inedito visto al SuperBowl 2014
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni