La vittoria al Festival di Sanremo 2020 di Diodato sta facendo parlare in media anche per il retroscena "gossipparo" legato alla canzone trionfatrice "Fai rumore". Come lui stesso ha in parte confermato, sembra che il brano in questione sia dedicato all'ex fidanzata Levante, che il bizzarro destino ha voluto fosse sul palco dell'Ariston tra i Big in gara della 70esima edizione. Ebbene, la dedica reciproca è una consuetudine tra i due ex, rimasti peraltro in ottimi rapporti. Chi non conosce a fondo la discografia dei due artisti forse non sa infatti che Diodato dedicò già a Levante anche "Cretino che sei" e che lei ha scritto per lui "Antonio", che ha scelto di includere nel suo album uscito nell'ottobre 2019 "Magmamemoria" nonostante la rottura.

Perché Levante ha scritto una canzone dedicata a Diodato

Il disco è uscito nell'ottobre 2019 e in video su Youtube (visibile in basso) Levante, insieme al produttore Antonio Filippelli, descriveva il brano come "una bellissima canzone d'amore. Io amo fare i nomi delle cose, delle persone, delle città, perché, come nei migliori diari, per ricordare bene bisogna descrivere nel dettaglio e io l'ho fatto anche con questa canzone. Una canzone d'amore faticosa nel racconto che però lascia il sorriso". In un'intervista a Vanity Fair, inoltre, confermava come l'Antonio del titolo fosse proprio Antonio Diodato:

L’avevo scritta quando ancora stavamo insieme, poi quando ho chiuso il disco la nostra storia era finita. Ma ho deciso di lasciarla perché abbiamo avuto una bellissima storia d’amore che si meritava una bellissima canzone d’amore. Non si rinnega la felicità vissuta. Anzi: ogni album è un pezzo del mio diario, volevo che restasse traccia delle cose belle che ci sono state.

L'amore tra Diodato e Levante

Levante si è legata ad Antonio Diodato dopo la fine del suo matrimonio con Simone Cogo, in arte Sir Bob Cornelius Rifo, dei dei The Bloody Beetroots. I due si sono separati nel 2017 e la cantante (che all'anagrafe si chiama Claudia Lagona) ha ritrovato il sorriso accanto al cantautore tarantino in un grande amore mai esibito sui media e tenuto sostanzialmente segreto. Poi, nel 2019, la separazione, che non ha intaccato il bellissimo ricordo rimasto in entrambi. Naturalmente, nell'ascoltare "Antonio" e "Fai rumore" è impossibile non sognare un ritorno di fiamma tra i due. Sembra però che Levante abbia già un nuovo compagno, di cui per il momento non si sa nulla e che forse appare in una foto criptica pubblicata dalla cantante su Instagram. Gli shippers di Sanremo 2020 che speravano in un Ariston "galeotto" per una riconciliazione dovranno rassegnarsi.

Il testo di Antonio

Antonio, lo sai benissimo
Antonio, lo sai benissimo, mi piaci tu
Non ti chiedo giurami per sempre
L'amore non esiste nel futuro prossimo
Sorge al mattino e muore in questo ciclo cosmico
Niente di più
Col cuore ho raggiunto il massimo
In una notte di un settembre tragico
Sei stato tu a salvarmi da un tombino cieco
Ora ci vede bene da così vicino
Lo so non siamo uno, ma due di due è sicuro
Vai avanti tu?
Vai avanti tu?
Tu, nell'alba che non si dimentica
L'eco infinito che fa un bacio quando esplode in una vita vuota
Sembra meravigliosa
Tu, il battito che non rallenta mai
Quanto rumore fa un sospiro dentro a un corpo solo
Se apro le braccia volo
Antonio, mi fai benissimo
Antonio, mi fai benissimo, bene così
Ma non chiedermi perché è successo
L'amore ti succede senza spiegazioni
Esci di casa dispari e ritorni pari
Minore di tre
Tu, nell'alba che non si dimentica
L'eco infinito che fa un bacio quando esplode in una vita vuota
Sembra meravigliosa
Tu, il battito che non rallenta mai
Quanto rumore fa un sospiro dentro a un corpo solo
Se apro le braccia volo
Se apro le braccia volo
Se apro le braccia volo
Tu, il tempo è tutto un istante
Non è mai ora di lasciarsi
Solitudini violente, fingere che non fa niente
Tu, la mia preghiera costante
Lo sai che ce la faccio sempre
E corro il rischio di cadere e farmi male
E farmi male e farmi amare
Antonio lo sai benissimo
Antonio lo sai benissimo mi piaci tu