14 Marzo 2015
17:54

Aneurisma al cuore per Red Canzian dei Pooh: operato d’urgenza, sta bene

Red Canzian, bassista dei Pooh, è stato operato d’urgenza per un aneurisma al cuore. L’artista ringrazia suo padre che gli avrebbe fatto da angelo custode, predisponendo l’intervento e quanto l’ha preceduto in maniera tale che potesse avere salva la vita.
A cura di Stefania Rocco

È un lungo messaggio quello che Red Canzian dei Pooh pubblica su Facebook per confermare la notizia secondo la quale sarebbe stato operato d’urgenza a causa di un aneurisma al cuore. Il famoso bassista ha affrontato tale delicato intervento lo scorso 25 febbraio e, solo a distanza di 15 giorni, ha trovato la forza per raccontarlo, adesso che può dire a ragione di essere in perfette condizioni di salute. La notizia ha cominciato a circolare da qualche ora ma solo adesso Red è intervenuto in prima persona per spiegare con precisione cosa gli è realmente accaduto:

Avevo deciso di non parlare ancora del “tagliando“ che ho dovuto affrontare con una certa urgenza il 25 Febbraio a Roma, ma ora sono costretto a farlo. La notizia gira “imperfetta“ sul web, nelle radio e in tv, e rischia di creare inutili preoccupazioni tre le persone che mi vogliono bene. Sì, ho avuto un intervento al cuore, a causa di un aneurisma che tenevo d’occhio da oltre dieci anni e che improvvisamente ha deciso di fare il “suo lavoro“ e ha cominciato ad aprirsi. […]Ho sempre pensato che ognuno di noi abbia un suo Angelo Custode, che ci segue e ci ama in silenzio, senza mostrare la sua presenza in quanto sa molto bene quando c’è bisogno di lui. In questo caso, poi, credo che il mio “papà boxeur“, da lassù, ne abbia chiamati a raccolta una vera e propria schiera, a proteggermi e a far sì che tutto andasse per il meglio, a farmi trovare nel posto giusto, al momento giusto, con le persone giuste: si sono verificate, infatti, mille coincidenze fortunate, che hanno trasformato questo “incidente di percorso“, in un’opportunità per risolvere definitivamente un problema. […] Ora, mentre scrivo questa storia, a distanza di due settimane, mi sembra quasi relativa ad un’altra persona. Sì, perché io sto davvero bene e i risultati della ripresa ogni giorno portano buone novità. Domani vorrei scendere al lago e fare un mini video per tranquillizzarvi dal “vivo“ e ringraziarvi per l’amore che mi avete dimostrato in questi giorni. Ho letto tutti i vostri messaggi e siete tutti nel mio “cuore“… e adesso, più che mai, è un gran bel posto, tutto nuovo e luccicante! Vi abbraccio, pronto a riprendere il nostro “scambio“ di infinite emozioni.

Sta bene Red che ha recuperato la sua forma fisica e ha deciso di intervenire in prima persona sul web per spiegare quanto è accaduto. L’intervento è stato praticato con una certa urgenza ma tutto è andato per il meglio. E secondo quanto lui stesso racconta, non vi è ragione alcuna per preoccuparsi.

Red Canzian ringrazia e tranquillizza i fan dopo l'intervento
Red Canzian ringrazia e tranquillizza i fan dopo l'intervento
27.946 di MondoVip
Come sta Red Canzian, l'ex Pooh non è più in terapia intensiva, Facchinetti: "Sei un guerriero"
Come sta Red Canzian, l'ex Pooh non è più in terapia intensiva, Facchinetti: "Sei un guerriero"
Il primo video di Red Canzian dopo il ricovero: "Sto bene, dovrò restare qui ancora un mese"
Il primo video di Red Canzian dopo il ricovero: "Sto bene, dovrò restare qui ancora un mese"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni