16 Maggio 2015
10:21

Alessandra Amoroso tenta la fortuna in Spagna e lancia il nuovo singolo [VIDEO]

Alessandra Amoroso ha presentato ieri “Grito Y no me escuchas”, primo singolo (e video) spagnolo, che è la versione iberica di “Urlo e non mi senti”. La cantante cerca, socì, di emulare i passi di molti artisti italiani che hanno trovato ulteriore fama al di fuori dei nostri confini.

A volte l'Italia non basta agli artisti nostrani e la voglia di far conoscere il proprio nome anche all'estero è molto forte. Se il mercato anglosassone, però, è abbastanza reticente ad accogliere artisti italiani, soprattutto se fanno pop o rock (diverso è per l'elettronica, ad esempio, ma anche per la lirica e il jazz), quello di lingua spagnola, invece, ha una ricezione maggiore. Probabilmente la vicinanza linguistica aiuta non poco la possibilità di alcuni artisti italiani di formarsi un pubblico all'estero e di esempi ce ne sono molti. L'esempio più evidente, ovviamente, è Laura Pausini che il Sudamerica e la Spagna li ha conquistati molto tempo fa, al punto da poter essere, oggi, considerata una delle maggiori artiste latine al mondo e i tre Latin Grammy e il Grammy Award conquistato (oltre a una serie di altri premi) lo dimostrano senza possibilità di errore, così come la scelta della cantante come uno dei giudici del nuovo talent show "La Banda", dove si cercherà la più grande band latina.

Ma come lei ce ne sono tanti e tanti altri proveranno a percorrere quella carriera. Lo hanno fatto Eros Ramazzotti e ultimamente anche Tiziano Ferro che ha riscosso molto successo in Spagna conm il suo ultimo album. Oggi ci prova Alessandra Amoroso, che ha pubblicato il suo primo singolo in lingua spagnola. Ci ha messo qualche anno l'ex vincitrice di "Amici" prima di rischiare una carriera anche al di fuori dai nostri confini. E oggi che ha consolidato la sua posizione nelle classifiche italiane prova a esportare il suo pop. La Amoroso, però, ricomincia da capo e lo fa traducendo "Urlo e non mi senti", un brano estratto dal suo secondo lavoro "Il mondo in un secondo"  risalente al 2010 e certificato 4 volte platino. In spagnolo diventa "Grito Y no me escuchas" ed è il primo mattone di un progetto più ampio di cui, però, ancora non sono noti i dettagli, benché si pensi che sarà una raccolta dei suoi brani più noti

Questo è il frutto del mio lavoro e del vostro grande impegno e sostegno per tutti questi anni! Non ha senso nulla se tutti i progetti non vengono condivisi con la propria famiglia e voi BigFamily siete proprio tutto quello di cui avevo bisogno per andare avanti in questo mondo! Uno STRAPPO ALLA REGOLA SOLO PER VOI… Grito Y no me escuchas… ci tenevo a condividerlo,sperando in un nuovo inizio insieme!!!

La cantante ha presentato anche il video di questo suo nuovo singolo, girato da Gaetano Morbioli:

'Me siento sola', Alessandra Amoroso presenta il secondo singolo in spagnolo (VIDEO)
'Me siento sola', Alessandra Amoroso presenta il secondo singolo in spagnolo (VIDEO)
Alessandra Amoroso delusa da alcuni fan: "Vi ho dato fiducia e ora mi insultate"
Alessandra Amoroso delusa da alcuni fan: "Vi ho dato fiducia e ora mi insultate"
Alessandra Amoroso: "Senza Amici sarei diventata suora"
Alessandra Amoroso: "Senza Amici sarei diventata suora"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni