Cominciano a essere ufficializzati i nomi degli artisti che prenderanno parte al Concertone del Primo maggio di Roma. Gli organizzatori, infatti, hanno specificato che il concertone si avvarrà dei contributi di Gianna Nannini, Vasco Rossi, Zucchero, Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo ed Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia Di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

Dove vedere la diretta del Concertone Primo Maggio

Insomma, anche quest'anno il Concertone si conferma un appuntamento in cui poter ascoltare molti degli artisti più amati del Paese da varie generazioni. Lo show andrà in onda venerdì 1 maggio dalle ore 20.00 alle 24.00, in diretta su Rai3 e in contemporanea su Rai Radio2. Anche il classico concertone quindi, rivede la sua formula, riducendosi, ovviamente e cambiando completamente il format, a causa delle restrizioni a cui è sottoposto il Paese a causa della pandemia di Covid-19. Come spiega l'organizzazione, i live cercheranno di mantenere la loro caratteristica e per questo motivo, come già annunciato "nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste dell’emergenza sanitaria in corso, i live verranno realizzati principalmente presso la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma (dove è installato l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020) oltre che in altre location sparse per l’Italia e prescelte direttamente dagli artisti" come si legge nella nota stampa.

Il tema dell'evento del Primo Maggio

Il Concertone è un evento organizzato da CGIL, CISL e UIL grazie ai contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l’occasione da iCompany con la direzione artistica di Massimo Bonelli. Il tema portante d quest'anno è sintetizzato dallo slogan "Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro".