8 Dicembre 2015
19:10

Adele sotto accusa, la sua “Million Years Ago” sarebbe plagio di una canzone turca

I critici locali dicono che “Million Years Ago”, traccia numero nove del suo album “25”, ricalca la melodia della canzone di Ahmet Kaya “Acilara Tutunmak” (“Aggrappato al dolore”), registrata nel 1985.
A cura di Andrea Parrella

Non c'è giorno, in queste ultime settimane, in cui non si sia parlato di Adele, del suo successo praticamente di proporzioni incalcolabili, del talento di cui è dotata e della bellezza della sua ultima "Hello" (la canzone iù ascoltata a 24 ore dall'uscita nella storia di Youtube), canzone amata trasversalmente da qualsiasi tipo di pubblico. La cantante britannica è un fenomeno internazionale che tutto porta con sé, oramai, fuorché il concetto di sorpresa. Pochi giorni fa, ospite di Fabio Fazio, Adele si lanciava nel bagno di folla del pubblico italiano, pronto ad acclamarla per la sua bravura e la sua simpatia, quella risata contagiosa che non ti togli dalla testa.

Eppure, tra un successo e l'altro, c'è anche qualche intoppo sul cammino apparentemente incessante della cantante britannica, che nelle ultime ore è diventata improvvisamente protagonista di un affaire tutto in salsa turca, relativo ad un presunto plagio di un pezzo famoso nella patria del Bosforo. I critici locali dicono che "Million Years Ago", traccia numero nove del suo album "25", ricalca la melodia della canzone di Ahmet Kaya "Acilara Tutunmak" ("Aggrappato al dolore"), registrata nel 1985. Da qui si è alzato un vero e proprio polverone mediatico sui social di tutta Europa e le accuse dei turchi sono tutt'altro che timide nei confronti dell'artista, presunta colpevole del furto di una melodia datata anni '80, il cui autore, Kaya, è morto in esilio in Francia 15 anni fa.

A sedare gli animi, o almeno a provarci, è stata la moglie di Kaya, che ha ritenuto doveroso precisare di ritenere improbabile un'artista del calibro internazionale di Adele faccia una cosa del genere. Tuttavia ha sottolineato che "se l'ha fatto scientemente, allora sarebbe chiaramente un furto". Riuscirà questa polemica a condizionare la parabola ascendente della carriera di Adele? D'altronde non si tratta della prima polemica di questo tipo, un paio di settimane fa iniziò a circolare l'ipotesi che con il grandissimo successo "Hello" Adele non avesse fatto altro che copia Tom Waits.

Con
Con "Hello" Adele potrebbe aver plagiato Tom Waits
Adele plagia Tom Waits?
Adele plagia Tom Waits? "Hello" e "Martha" a confronto
Il ritorno di Adele, il nuovo singolo è 'Hello':
Il ritorno di Adele, il nuovo singolo è 'Hello': "Una canzone di riappacificazione"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni