"Potrei tornare, ma non a breve": con queste parole Avicii – all'anagrafe Tim Bergling – ha annunciato a marzo 2016, l'intenzione di ritirarsi. Sostenne di volersi prendere cura dell'uomo, che si celava dietro all'artista. Già due anni prima, aveva affrontato un altro periodo di crisi personale, a causa dello stress accumulato per i frenetici ritmi lavorativi. In queste ore, però, c'è una bella notizia per i fan. Avicii è tornato. Sulla sua pagina Facebook, infatti, ha annunciato l'uscita del nuovo EP, intitolato ‘Avīci’. L'artista ha impreziosito la sua ultima fatica discografica con prestigiose collaborazioni. Con Avicii, infatti, compaiono Rita Ora, AlunaGeorge, Billy Raffoul, Vargas & Lagola e Sandro Cavazza.

L'annuncio del suo ritorno sulla scena discografica è stato accompagnato da una frase che esprime a pieno l'affetto dell'artista per i suoi fan

"Non lascerò mai la musica, continuerò a parlare ai miei fan attraverso di lei. Non smetterò mai di fare musica. È uscito il mio EP".

La tracklist di Avīci.

1. Friend of Mine (feat. Vargas & Lagola)
2. Lonely Together (feat. Rita Ora)
3. You Be Love (feat. Billy Raffoul)
4. Without You (feat. Sandro Cavazza)
5. What Would I Change It To (feat. AlunaGeorge)
6. So Much Better (Avicii Remix)

Il ritiro e i problemi di salute.

A settembre del 2014, Avicii annunciò di dover sospendere il tour per problemi di salute scaturiti da un intervento per rimuovere l'appendicite e la cistifellea. A seguito dell'operazione aveva perso molto peso. A marzo del 2016, dopo aver ringraziato i fan, ha spiegato di sentire l'esigenza di un cambiamento: "Due settimane fa, mi sono preso un po' di tempo per guidare attraverso gli Usa con i miei amici e il mio team, solo per vedere e pensare alle cose in modo differente. E questo mi ha aiutato veramente a capire che ho bisogno di fare un cambiamento con cui sto combattendo da un po' di tempo". Così, ha annunciato il ritiro senza specificare quando sarebbe tornato. In questi giorni, il mistero è stato svelato.