21 Giugno 2018
16:45

XXXTentacion, arrestato uno dei tre sospettati per l’omicidio del rapper

Si chiama Dedrick D. Williams il primo arrestato dalla Polizia americana per l’omicidio del trapper XXXTentacion, ucciso lo scorso 18 giugno a seguito, pare, di una rapina finita male. Il sito americano TMZ che per primo aveva dato la notizia della morte del cantante parla di tre persone coinvolte.
A cura di Redazione Music

La Polizia di Broward County ha arrestato il primo sospettato per la morte di XXXTentacion, il rapper ucciso lo scorso 18 giugno in Florida. Tmz, il sito americano che per primo ha dato la notizia dell'omicidio del cantante, ha scritto che si tratta del 22enne Dedrick D. Williams, arrestato e accusato di omicidio di primo grado, violazione della libertà vigilata per il furto di un'auto e guida senza patente; pare che sia stata la madre del rapper ucciso a comunicare di aver ricevuto dalla Polizia la notizia dell'arresto del ragazzo. Sempre il sito americano ha scritto che Williams non è nuovo alle Forze dell'Ordine e in passato è stato già accusato di possesso di cocaina, possesso d'armi, violenza domestica e aggressione aggravata con un'arma da fuoco e nel 2014 fu accusato di aver tenuto una pistola puntata alla testa della sua compagna.

Tre mandati d'arresto

"In poco più di 48 ore i detective della Omicidi della contea di Broward hanno arrestato Dedrick Devonshay Williams per la morte di Jahseh Onfroy, conosciuto anche come XXXTentacion. Williams è stato incarcerato poco poco dopo le 19 a Pompano e tra poco saranno pubblicate ulteriori informazioni" si legge in un tweet ufficiale dello Sceriffo, a corredo della foto segnaletica del presunto assassino. Sarebbero tre, però, le persone coinvolte nell'omicidio del rapper, stando a quanto scrive sempre Tmz che parla di tre mandati d'arresto.

L'omicidio del rapper

XXXTentacion, uno dei nomi più in vista della trap americana, sarebbe stato ucciso per una rapina finita male e non per qualche regolamento di conti, stando alle prime notizie circolate. Il cantante, infatti, stava uscendo da un negozio di motociclette in Florida quando è stato colpito da alcuni colpi di arma da fuoco. Pare che qualche istante prima dell'ingresso nel negozio XXX fosse passato in Banca probabilmente a ritirare del contante. Il cantante, uscito a marzo col suo secondo album, "?", andato direttamente in testa alla classifica Usa degli album più venduti, aveva solo 20 anni, compiuti lo scorso gennaio.As we told you, police also had surveillance videos to go on during the investigation.

Omicidio XXXTentacion: per la Polizia il rapper sarebbe stato ucciso per una casualità
Omicidio XXXTentacion: per la Polizia il rapper sarebbe stato ucciso per una casualità
Il rapper XXXTentacion è morto a seguito di una sparatoria
Il rapper XXXTentacion è morto a seguito di una sparatoria
XXXTentacion, esce il video di "Sad!" in cui il rapper partecipa al suo funerale
XXXTentacion, esce il video di "Sad!" in cui il rapper partecipa al suo funerale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni