Gianni Morandi (via Facebook)
in foto: Gianni Morandi (via Facebook)

La prende col sorriso Gianni Morandi, anche se nei giorni scorsi è stato criticato ferocemente per le sue scelte a X Factor. Il cantante bolognese, che è uscito venerdì con il suo nuovo album di inediti (il quarantesimo) "d'amore d'autore", aveva una palla avvelenata in mano, ovvero la scelta di uno tra Camille, Rita e Gabriele da salvare e ha scelto Rita, scatenando una piccola rivolta del pubblico, sia quello in studio, sia online, con un sacco di persone che si sono riversate sulla sua pagina Facebook a chiedergli conto (sic) di quanto aveva scelto il cantante, accusandolo di qualsiasi cosa.

La sagra delle castagne

Con uno status sul suo social, quindi, Morandi ha cercato di chiudere la discussione con una battuta e una foto: "Oggi mi hanno proposto di fare il giudice alla sagra delle castagne in un paese qui vicino ma ho rifiutato. Dopo quello che è successo a X FACTOR, l'altra sera, ho capito che non fa per me. Non farò mai più il giudice, troppo difficile accontentare tutti! Ciao, buon fine settimana!" ha scritto, scherzando su quello che era capitato nei giorni scorsi, con un'ospitata che faceva parte della sua promozione.

Le risposte alle critiche

Nei giorni scorsi Morandi, come suo solito, aveva cercato di rispondere a quelli che erano alcuni dei commenti più duri (alcuni lo accusavano di essere stato pilotato, mentre in altri gli si diceva che l'aveva fatto solo per soldi). Il cantante ha cercato di far capire a chi lo criticava che la sua scelta veniva anche da alcune esperienze pregresse e dal suo aver ascoltato nelle scorse puntate la Bellanza e che non se l'è sentita di mandare a casa una ragazza che le piaceva solo a causa di una stonatura: "Forse la sua esibizione di ieri sera non è stata all'altezza, ma io penso che non la si possa condannare per questo. D'altronde anche io ieri sera ho cantato malissimo, anche peggio di lei. Non pensare che sia tutto pilotato, questo no. Se ho sbagliato ho sbagliato da solo. Comunque rispetto la tua opinione" aveva risposto a Gilda, mentre altrove spiegava che in lei ha visto del talento "anche se ieri ha cantato male", e sottolineando: "Rita mi aveva colpito molto con quella sua interpretazione di qualche settimana fa, poi può esserci una serata no per chi fa questo lavoro, guarda come ho cantato male io ieri sera, te ne sarai sicuramente accorto anche tu. Un abbraccio".

Il nuovo album "d'amore d'autore"

Venerdì Morandi ha pubblicato il suo nuovo album di inediti "d'amore d'autore" che segue di due anni l'esperienza dei Capitani coraggiosi con Claudio Baglioni. Un album, quest'ultimo, che parla molto d'amore, tema da sempre caro al cantante, dove l'autore è nella somma di coloro che hanno scritto per lui: da bravo interprete qual è, infatti, Morandi ha cantato pezzi scritti da artisti come Ivano Fossati, Elisa, Ligabue, ma anche da giovani come Ermal Meta, Levante e Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti.