6 Agosto 2015
19:26

Valerio Scanu: dopo le critiche all’asta per beneficenza la canotta gialla

Valerio Sanu mette all’asta per beneficenza la canotta gialla utilizzata durante il concerto di Cosenza che, qualche giorno fa, aveva scatenato non poche ironie.

Una canotta gialla che in molti avevano considerato troppo lunga è stato il la perché si facesse dell'ironia su Valerio Scanu. Il cantante, infatti, era apparso sul palco di Cosenza, per una delle tappe del suo tour, con questa canottiera traforata che gli arrivava alle gambe e il giorno dopo era arrivato qualche sfottò per l'ex vincitore di ‘Amici' e del festival di Sanremo, il quale, però, è notoriamente molto autoironico e così ha sfruttato questa pubblicità involontaria per fare un gesto di beneficenza.

L'AdnKronos, infatti, riporta le parole del cantante che, col senno di poi, ha deciso di sfruttare tutta quella pubblicità per fare mettere all'asta la canotta:

Sono stato deriso, insultato e criticato per questa canotta ma mi definisco ormai un'artista della positività. Il bello, il vero e il buono ci sono in ogni situazione, bisogna solo possedere l'arte per scovarli e quindi ho deciso di sfruttare la popolarità di questa canotta per sostenere ‘DiamoUnaMano', un'associazione di volontariato dove il termine volontariato significa sempre ‘gratis' e che opera a Napoli nel reparto di oncologia pediatrica del policlinico seconda università.

Sarà questa ONLUS napoletana, quindi, a beneficiare della solidarietà del cantante che firmerà la canotta, che sarà messa all'asta che si terrà dalle 23,59 di venerdì 7 agosto sul sito eBay. DiamoUnaMano è "un movimento di persone diverse per estrazione sociale, credo religioso, appartenenza politica, sesso, età, accomunati da un'idea semplicissima: dare una mano a qualcuno in difficoltà".

Una bella azione da parte del cantante, che ha saputo sfruttare al meglio la situazione, e che nel frattempo, senza badare all'ironia della rete, continua nel suo tour estivo che lo porterà, nei prossimi giorni, a toccare Piazza delle Terme a  San Cataldo di Bella (Potenza) il 7,  per poi spostarsi il 9 nella Piazza Dalmazia di Giulianova (Teramo), il 22 a Villa San Pio X (Ascoli Piceno) e il 31 a Camposano (Napoli).

La canotta gialla di Valerio Scanu venduta a 3mila euro, ricavato in beneficenza
La canotta gialla di Valerio Scanu venduta a 3mila euro, ricavato in beneficenza
Valerio Scanu in giallo sul palco, è una canottiera ma sembra un abito da donna
Valerio Scanu in giallo sul palco, è una canottiera ma sembra un abito da donna
Valerio Scanu sarà il volto di Natale della Melegatti... scatenando la rete
Valerio Scanu sarà il volto di Natale della Melegatti... scatenando la rete
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni