Se è vero che scalzare dalla prima posizione della classifica Sfera Ebbasta è praticamente impossibile, è anche vero che è curioso vedere in cima, subito dietro il rapper di Cinisello sia Renato Zero che Mina. Quest'ultima, inoltre, non con uno, ma con due album, usciti singolarmente, come primi capitoli di un progetto più ampio. Una classifica strana quella di questa settimana, e che dice qualcosa in vista del Natale, quando i classici si riprendono posizioni a scapito dei mordi e fuggi. Sfera Ebbasta continua a dominare le classifiche, perde qualche posizione nei singoli, ma è abbastanza fisiologico, continuando a fare la voce grossa tra gli album: "Famoso", infatti, si conferma al primo posto della classifica per la seconda settimana consecutiva.

Renato Zero tra i più grandi

Alle sue spalle, però fanno la voce grossa due grandi della musica italiana. In seconda posizione, infatti, c'è Renato Zero e il suo "Zerosettanta Vol1" che in realtà è il terzo capitolo di una trilogia cominciata due mesi fa. E Zero meriterebbe un capitolo a parte perché è riuscito a portare i suoi album in testa alla classifica per tre mesi consecutivi. Con il secondo album che ha toccato anche la prima posizione, e adesso ha tre album nelle prime 11 posizioni (sic), con "Zerosettanta vol 3" in sesta posizione e il Vol. 2 in undicesima appunto, confermando Renato Zero, come uno degli autori più amati del Paese e ancora in grado di tenere le classifiche in mezzo a una marea di giovanissimi.

Mina con due album in top 5

E poi c'è Mina, che è tornata con i primi due album del progetto Italian Songbook, con cui la cantante ripercorre una carriera vastissima e piena di successi: “Cassiopea” e “Orione” sono, infatti, le prime due antologie del progetto discografico di riordino e riscoperta dell’immenso repertorio dell’artista. E nonostante l'uscita singola dei due album, entrambi hanno esordito in classifica, con "Cassiopea" in terza" e "Orione" in quarta posizione. Mina, inoltre, è senza dubbio una di quelle artiste che a natale può vedere incrementata la sua posizione in classifica.