19 Ottobre 2015
11:00

Un tumore alla vescica ferma Phil Lesh, bassista dei mitici Grateful Dead

Phil Lesh, bassista dei Grateful Dead ha annunciato con un post su Facebook di aver dovuto cancellare i suoi prossimi concerti a causa di un tumore alla vescica. Il musicista, comunque, ha rassicurato i fan, spiegando che li recupererà presto.

Il bassista dei Grateful Dead Phil Lesh ha annunciato di avere un cancro alla vescica, stando a quanto pubblicato con un messaggio sulla pagina Facebook del suo ristorante in California. lash è reduce dai tre concerti trionfali della scorsa estate in cui è stato messo definitivamente fine all'avventura di una delle band più importanti che la Storia del rock abbia mai conosciuto e che ha voluto salutare il proprio pubblico al Soldier Field di Chicago, stadio Jerry Garcia, fondatore e chitarrista della band, si esibì per l'ultima volta con la band prima di morire, nel 1995.

Il messaggio di Lesh parte con le scuse per l'obbligo di doversi fermare e dover rimandare i concerti che aveva in programma con Chris Robinson:

Cari amici,

mi spiace dovervi avvisare che dovrò cancellare i concerti di Phil & Friend assieme a Chris Robinson del 23 e 24 ottobre. Mi è stato disagnosticato un cancro alla vescica all'inizio di ottobre e ho passato le ultime settimane alla Clinica Mayo a Scottsdale facendo test e ho dovuto, alla fine, ricoverarmi per rimuovere il tumore.Sono molto fortunato che i risultati dell'esame patologico mostrano che i tumori non sono tutti aggressivi e che non c'è alcuna indicazione che si siano diffusi.

Il musicista,che già nel 2006 ha dovuto combattere con un cancro alla prostata, ha ringraziato dottori e staff e hga detto che in un paio di settimane potrà essere dimesso

Volevo, quindi, ringraziare il dottor Cliff Sewell e il tem della clinica, tutto è andato per il verso giusto e dopo un paio di settimane dal ricovero, potrò tornare a svolgere le attività di tutti i giorni. Sfortunatamente questo significa chedovrò cancellare i concerti previsti per il 24 e 25 ottobre. Riprogrammeremo questi concerti appena possibile, ma nel frattempo date un occhio al concerto gratuito al Grate Room prima che parta per gli spettacoli della East Coast. Penso anche che farò un salto e suonerò un po' al locale prima di partire, quindi spero di vedervi al Terrapin.

Sanremo 2016, Alessio Bernabei canta 'Noi siamo infinito' al Festival
Sanremo 2016, Alessio Bernabei canta 'Noi siamo infinito' al Festival
Psy ritorna col Napal Baji a tre anni da Gangnam Style
Psy ritorna col Napal Baji a tre anni da Gangnam Style
Il messaggio di Tiziano Ferro per le vittime di Parigi:
Il messaggio di Tiziano Ferro per le vittime di Parigi: "La musica non deve fermarsi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni