Laura Pausini (Rodrigo Varela/Getty Images for Univision)
in foto: Laura Pausini (Rodrigo Varela/Getty Images for Univision)

Da anni Laura Pausini è una delle bandiere della musica italiana all'estero. Dell'amore del mondo latino per la cantante italiana sanno ormai tutti: Pausini è una vera e propria star in Sud America e in Spagna, solo per citare i paesi di lingua spagnola, ma la sua fama è enorme anche negli Stati Uniti. E nonostante l'invasione della musica urban e rap che in questi ultimi anni la fa da padrona un po' in tutto il mondo, Pausini resiste anche grazie all'amore dei tanti fan sudamericani e la sua presenza ormai fissa come giudice in alcune delle trasmissioni più note in cerca di talent: da The Voice a X Factor, passando dal Sud America alla Spagna e ritorno (compresa La Banda negli Usa, ovviamente).

Il miliardo di streaming per Pausini

Laura Pausini ha ottenuto il riconoscimento come prima artista italiana a superare il miliardo di streaming nel mondo. È la prima volta che un'artista italiana riesce nell'impresa. Sì, impresa, perché ormai lo streaming è diventato il mezzo principale con cui si ascolta musica ma è anche il luogo in cui le nuove generazioni ascoltano soprattutto la musica, quindi l'invasione di rap, trap, urban, reggaeton ne è l'esempio lampante: generi che crescono, talvolta, a discapito di artisti non "nativi streaming" e le classifiche stanno qui a dimostrarlo settimanalmente. Le classifiche rispecchiano spesso gli ascolti in streaming e in questo 2020 il rap praticamente ha regnato sovrano e i "vecchi" faticano non poco, soprattutto in un anno in cui non si sono potuti tenere gli in store.

L'artista italiana più ascoltata all'estero nel 2020

Pausini, quindi, forte dei suoi Grammy e della visibilità enorme che ha anche fuori dai confini colleziona stream e ascolti e oggi può vantare anche questo risultato. Un risultato che arriva a poche ore dall'annuncio che in questo 2020 Laura Pausini è la seconda artista italiana più ascoltata (la prima donna) all'estero su Spotify, davanti a lei solo Meduza. A conferma proprio di quanto scritto prima, ovvero che tanti degli stream della cantante arrivano dal di fuori del nostro Paese.