3 CONDIVISIONI

Umbria Jazz Winter. Capodanno nella magica Orvieto

Da oggi fino al 3 gennaio ha luogo a Orvieto la versione invernale di Umbria Jazz, per festeggiare il Capodanno con la musica internazionale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Paola Ciaramella
3 CONDIVISIONI

Cinque giorni con la grande musica internazionale, negli incantevoli scenari naturali e artistici dell’Umbria. Da oggi, fino al 3 gennaio, ha luogo a Orvieto Umbria Jazz Winter, festival che quest’anno giunge alla 17esima edizione.

Non solo jazz, la manifestazione unisce alla musica la cultura e il turismo di questa regione nel cuore d’Italia, proponendosi come occasione per festeggiare un Capodanno diverso dal solito. Il ricco programma prevede appuntamenti adatti a ogni gusto, ambientati nelle piazze e in altre suggestive location, tra cui il Duomo e la Sala del Carmine, una ex Chiesa del Trecento.

Segnaliamo, in particolare, i concerti del 31, quando, per salutare l’arrivo del 2010, si andrà avanti tutta la notte: al Teatro Mancinelli, lo spettacolo Brazil calls Jamaica vedrà sul palco la cantante Leny Andrade e il chitarrista Romero Lubambo, seguiti da Monty Alexander Trio e da

Orvieto

Harlem-Kingston Express Reggae Band.

Al Palazzo del Popolo sarà invece la volta di Gospel explosion!!!, concerto dell’Alabama Gospel Choir, mentre al Club Bevipiano ci sarà il Trio di Roma e a seguire Jonathan Batiste & Friends. Per il programma completo della manifestazione rimandiamo al sito ufficiale di Umbria Jazz.

Paola Ciaramella

3 CONDIVISIONI
Mark Knopfler all'Umbria Jazz 2010
Mark Knopfler all'Umbria Jazz 2010
Fiorella Mannoia a Umbria Jazz 2010
Fiorella Mannoia a Umbria Jazz 2010
Vicenza Jazz 2010: il programma
Vicenza Jazz 2010: il programma
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views