A seguito di un tour che lo vedrà impegnato da aprile a giugno nei Palazzetti, Ultimo ha annunciato che il 4 luglio suonerà allo Stadio Olimpico di Roma, in quello che una volta si sarebbe chiamato "bruciare le tappe". Il vincitore dell'ultima edizione di Sanremo Giovani con la canzone “Il Ballo delle Incertezze” – certificato doppio Platino, con un video da oltre 36,5 milioni di visualizzazioni su YouTube – incluso nell'album "Peter Pan" è senza dubbio uno dei fenomeni musicali di questi ultimi anni. Il suo album, infatti, è rimasto stabilmente nelle posizioni più alte della classifica per tutto il 2018 e il ritorno di pubblico ai suoi concerti è stato enorme, al punto da annunciare una lunga tournée nei Palazzetti con alcune date già sold out.

Dai locali allo Stadio

Il cantante romano, da anni nel giro della Honiro, tenta il colpaccio, con quello che una volta era una tappa solo per i grandi, e che in questi anni sta diventando uno status symbol non più irraggiungibile. Il mercato discografico è radicalmente cambiato in questi ultimi anni e i live hanno assunto un'importanza sempre maggiori con enormi cambiamenti anche in quel segmento. Una volta il passaggio che passava dai piccoli locali, passava per i club, per arrivare ai Palazzetti fino agli Stadi era lungo e sintomatico di una carriera duratura e di enorme successo. Oggi le cose sono cambiate radicalmente e nell'anno in cui Jovanotti va oltre gli Stadi, annunciando le spiagge italiane, un artista come Ultimo riesce in pochissimi anni a bruciare le tappe e a farlo con le spalle quasi coperte da un successo del tour già definito dai numeri delle vendite del "Colpa delle favole tour".

Cosa verrà dopo gli stadi?

Senza talent alle spalle, e lontano dalla generazione d'oro del pop italiano, Ultimo è riuscito mescolando cantautorato e rap a creare una fanbase larga ed eterogenea che lo segue ovunque, dalle piattaforme di streaming ai live, appunto. Ma c'è una domanda che nasce abbastanza automaticamente: se in tre anni – Ultimo viene messo sotto contratto nel 2016 dalla Honiro, appunto – si arriva agli Stadi, quale sarà il prossimo passo? Non è, chiaramente, una domanda che deve porsi lui che, se ne ha possibilità può anche arrischiarsi a fare uno stadio, ma il quesito resta nell'aria e la risposta – che forse è stata appena data da Jova, appunto – potrebbe essere il primo passo verso una nuova concezione del live, fuori in maniera sistematica dai luoghi classici della musica.

Il nuovo singolo è "Ti Dedico il Silenzio"

Intanto, a margine dell'annuncio dei sold out e del concerto all'Olimpico, Ultimo ha pubblicato anche il nuovo video di "Ti Dedico il Silenzio", realizzato da Lorenzo Piermattei proprio durante le due date nei palazzetti di Roma e Milano, pubblicato in esclusiva su Apple Music/ iTunes.