53 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Tutti i finalisti delle Targhe Tenco 2017: Baustelle, Meta, Brunori Sas e Teresa De Sio

Il Premio Tenco ha reso noti i finalisti delle Targhe che quest’anno saranno assegnate durante l’edizione che si svolgerà dal 19 al 21 ottobre.
A cura di Redazione Music
53 CONDIVISIONI
I Baustelle ed Ermal Meta
I Baustelle ed Ermal Meta

Sono stati resi noti i nomi dei finalisti delle Targhe Tenco 2017 che saranno assegnate durante l'edizione del Premio Tenco che si svolgerà dal 19 al 21 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo. Una giuria di esperti ha deciso, in base agli ascolti di questi mesi quali saranno gli artisti che concorreranno nelle varie sezioni, 4 riservate ai cantautori (canzone, disco in assoluto, disco in dialetto, opera prima) e 1 riservata a interpreti di canzoni non proprie, per aggiudicarsi quello che è uno dei premi cantautorali più ambiti.  In questa prima fase la giuria ha votato i finalisti delle cinque sezioni, mentre nelle prossime settimane, dopo una seconda votazione, verrà proclamato il vincitore di ogni sezione.

Nella categoria principale, quella che assegna il premio al miglior disco sono presenti Baustelle, Benvegnù, Brunori Sas, Edda, Le luci della centrale elettrica e Claudio Lolli, mentre nelle altre si alternano Basile, Foja, Blindur, Colombre, Ginevra Di Marco, Teresa De Sio ed Ermal Meta, tra gli altri.

Tutti i finalisti delle Targhe Tenco

‘Disco in assoluto': Baustelle (L'amore e la violenza); Paolo Benvegnu' (H3+); Brunori Sas (A casa tutto bene); Edda (Graziosa utopia); Le luci della centrale elettrica (Terra); Claudio Lolli (Il grande freddo).

‘Album in dialetto': Cesare Basile (U fujutu su nesci chi fa?); Foja (‘O treno che va); Gabriella Lucia Grasso (Vussia cuscenza); Canio Loguercio e Alessandro D'Alessandro (Canti, ballate e ipocondrie d'ammore); Pupi di Surfaro (Nemo profeta).

‘Opera prima': Blindur (Blindur); Colombre (Pulviscolo); Lastanzadigreta (Creature selvagge); Mara Redeghieri (Recidiva); Carlo Valente (Tra l'altro).

‘Interprete di canzoni': Gerardo Balestrieri (Covers); Teresa De Sio (Teresa canta Pino); Ginevra Di Marco (La Rubia canta la Negra); Dimartino/Fabrizio Cammarata (Un mondo raro); Gang (Calibro 77).

‘Canzone singola': Baustelle/Amanda Lear (Francesco Bianconi – Diego Palazzo); Brunori SaS/La verita' (Dario Brunori); Michele Gazich/Storia dell'uomo che vendette la sua ombra (Michele Gazich); Loguercio e D'Alessandro/Ballata dell'ipocondria (o del vibrione innamorato)(Canio Loguercio – Alessandro D'Alessandro); Ermal Meta/Vietato morire (Ermal Meta).

53 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views