71 CONDIVISIONI

Travis Barker (Blink 182): un album da solista con Slash e Corey Taylor dei Slipknot

“Nel mio album non ci sarà un genere preciso, spazierò su più frontiva dal punk all’hip-hop a roba elettronica e metal” ha detto il batterista dei Blink 182.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
71 CONDIVISIONI

88154474

Travis Barker è davvero occupatissimo in questo periodo. Dopo aver annunciato una nuova collaborazione con DJ A-Trak (un tour che sarà inaugurato a Hollywood il 9 marzo) e un nuovo album con i Blink 182 che dovrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno, il batterista sarebbe pronto a debuttare con un disco da solista.

L’album, ancora senza titolo, dovrebbe essere caratterizzato da numerosi generi – “Amo tutta la musica. Nel mio album non ci sarà un genere preciso, spazierò su più frontiva dal punk all'hip-hop a roba elettronica e metal" ha detto – anche perché le collaborazione annunciate dal musicista 34enne vanno da Slash (Velvet Revoler) a Park Chester Bennington (frontman dei Linkin Park) allo stesso A-Trak come rivelato qualche mese fa dallo stesso Barker, che ora ha ufficializzato nuovi nomi per il disco: Corey Taylor, voce degli Slipknot, Lil Wayne, Rick Ross, RZA, Swizz Beatz, The Game e Beanie Seigel.

Barker ha detto a proposito del brano suontato con Taylor che “è abbastanza ‘heavy’, non così duro come gli Slipknot, ma sicuramente di più di tutte le cose rock che ho fatto precedentemente”.

Ricordiamo che il batterista sarà insieme ai Blink 182 il 4 settembre a Bologna.

Biagio Chiariello

71 CONDIVISIONI
Slash: album da solista
Slash: album da solista
Blink 182 presto in Italia
Blink 182 presto in Italia
Blink 182: Da gennaio di nuovo in studio
Blink 182: Da gennaio di nuovo in studio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni