124 CONDIVISIONI

Traduzione e testo di La dernière chanson di Marco Mengoni, come cambia la canzone Due vite in francese

È stata pubblicata La Dernière Chanson, versione francese di Due Vite di Marco Mengoni: ecco come cambia il testo della canzone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
124 CONDIVISIONI
Marco Mengoni (AP Photo/Antonio Calanni)
Marco Mengoni (AP Photo/Antonio Calanni)

È uscita La Dernière Chanson, ovvero la versione in francese di Due vite, la canzone con cui Marco Mengoni ha vinto il Festival di Sanremo 2023, classificandosi quarto al successivo Eurovision Song Contest. Il cantante ha deciso di far uscire questa versione alla vigilia del suo tour europeo che toccherà anche la Francia, ovviamente, dove già aveva riscontrato un ottimo ritorno durante la promozione prima dell'Eurovision. Questa nuova versione vede sempre le firme dello stesso Mengoni, di Davide Petrella, Davide Simonetta e del cantautore francese Doriand, con la produzione firmata sempre da E.D.D. e Simonetta. Per questa nuova versione Mengoni ha scelto di mantenere in italiano il pre-ritornello e una parte del ritornello.

Il testo de La Dernière Chanson (Due Vite)

On est deux étoiles qui brillent dans l’univers
On se regarde de loin, toujours un peu fiers
Je n’connais pas ton désert, le mien il est là dans mon cœur
À chaque fois que je te perds
À chaque fois que je te serre

Le temps passe et j’oublie qui je suis
À deux rues de chez toi
Je ne sais plus quand finit la nuit
Le ciel est tombé si bas
Faudrait que je t’écrive
Que j’aie enfin le courage
Mais j’ai peur de ce qui arrive
Et de tourner la page

Siamo un libro sul pavimento
in una casa vuota
Che sembra la nostra
Il caffè col limone
Contro l’hangover
Sembri una foto mossa

E ci siamo fottuti ancora una notte
Fuori un locale
E meno male

C’est la dernière chanson
Et juste après la lune explosera
J’viendrai te dire que tu as tort
Tu as tort, encore
Laisse la musique te parler de moi

E tu non dormi
E dove sarai
Dove vai
Quando la vita poi esagera
Tutte le corse, gli schiaffi, gli sbagli che fai
Quando qualcosa ti agita

Elle sera là quand tu t’endormi dormi dormi dormi dormiras
C’est la dernière chanson pour toi

On est deux étoiles qui brillent dans l’univers
À crier sur tous les toits qu’on a peur du noir
Plus personne ne fait ça aujourd’hui
On ne voit même plus ça dans les films
Sur ton lit y’a des fleurs pour moi
Et y’a mon gilet en metal

Siamo un libro sul pavimento
in una casa vuota
Che sembra la nostra
Persi tra le persone
Quante parole
Senza mai una risposta

E ci siamo fottuti ancora una notte
Fuori un locale
E meno male

C’est la dernière chanson
Et juste après la lune explosera
J’viendrai te dire que tu as tort
Tu as tort, encore
Laisse la musique te parler de moi
Quand nos colères s’enflamment
Comme un feu de paille
Elle te dira tout c’que j’te… dis pas
Elle te dira qu’il faut tenir et tenir encore
Laisse la musique te parler de moi

Tanto lo so che
tu non dormi
Spegni la luce anche se non ti va
Restiamo al buio avvolti solo dal suono della voce
Al di là della follia che balla in tutte le cose
Due vite e guarda che disordine

C’est la dernière chanson… pour toi
(Et juste après la lune explosera)
J’viendrai te dire que tu as tort
Tu as tort, encore
Laisse la musique te parler de moi

Elle sera là quand tu t’endormi dormi dormi dormi dormiras
C’est la dernière chanson pour toi
Pour toi

La traduzione de La Dernière Chanson (Due Vite)

Siamo due stelle che brillano nell'universo
Ci guardiamo da lontano, sempre un po' orgogliosi
Non conosco il tuo deserto, il mio è lì nel mio cuore
Ogni volta che ti perdo
Ogni volta che ti stringo

Il tempo passa e dimentico chi sono
A due isolati da casa tua
Non so quando finirà la notte
Il cielo è così basso
Dovrei scriverti
Che finalmente ho il coraggio
Ma ho paura di quello che succede
E voltare pagina

Siamo un libro sul pavimento
in una casa vuota
Che sembra la nostra
Il caffè col limone
Contro l’hangover
Sembri una foto mossa

E ci siamo fottuti ancora una notte
Fuori un locale
E meno male

Questa è l'ultima canzone
E subito dopo la luna esploderà
Verrò e ti dirò che hai torto
Ti sbagli di nuovo
Lascia che la musica ti parli di me

Non hai dormito
E dove sarai
Colomba vai
Quando inizierà la vita
Tutti i corsi, gli schiaffi, gli sbagli che fai
Quando qualcosa si è mosso

Lei sarà lì quando ti addormenterai, dormirai, dormirai, dormirai
Questa è l'ultima canzone per te

Siamo due stelle che brillano nell'universo
Per gridare ai quattro venti che abbiamo paura del buio
Nessuno lo fa più oggi
Non lo vediamo nemmeno più nei film.
Sul tuo letto ci sono fiori per me
Ed ecco il mio giubbotto di metallo

Siamo un libro sul pavimento
in una casa vuota
Che sembra la nostra
Il caffè col limone
Contro l’hangover
Sembri una foto mossa

E ci siamo fottuti ancora una notte
Fuori un locale
E meno male

Questa è l'ultima canzone
E subito dopo la luna esploderà
Verrò e ti dirò che sbagli
Ti sbagli di nuovo
Lascia che la musica ti parli di me
Quando la nostra rabbia divampa
Come un fuoco di paglia
Ti dirà tutto quello che io… non ti dico
Ti dirà che devi resistere e resistere
Lascia che la musica ti parli di me

Tanto lo so che
tu non dormi
Spegni la luce anche se non ti va
Restiamo al buio avvolti solo dal suono della voce
Al di là della follia che balla in tutte le cose
Due vite e guarda che disordine

Questa è l'ultima canzone… per te
(E subito dopo la luna esploderà)
Verrò e ti dirò che sbagli
Ti sbagli di nuovo
Lascia che la musica ti parli di me

Lei sarà lì quando ti addormenterai, dormirai, dormirai, dormirai
Questa è l'ultima canzone per te
Per te

Il significato di Due vite in francese

Benché la canzone cambi per quanto riguarda la lingua, adattandosi alle ovvie esigenze di una traduzione in un'altra lingua, che deve comunque mantenere una metrica corretta, non varia il significato di questa canzone da 90 milioni di visualizzazioni su Youtube e oltre 80 milioni di stream. Nella nota stampa che lanciò il brano, infatti, si leggeva:

Due vite parla di rapporti, mettendo al centro la relazione più intima, quella con se stessi, che si costruisce grazie alle diverse esperienze e vite che attraversiamo nel corso della nostra esistenza. È un invito a vivere e godersi realmente ogni momento, da quelli di noia anche solo apparente ai sentimenti più accesi, come fosse l’ultimo istante a nostra disposizione. È un viaggio fatto di incontri che guardano sia dentro di noi che fuori, agli altri, e che racconta di come sia solo il nostro inconscio a custodire la reale verità del sentimento che stiamo vivendo.

Cosa cambia nella versione francese

Nella nuova versione c'è un cambiamento di prospettiva, innanzitutto, il brano infatti introduce una lei ("Lei ti dirà tutto quello che io… non ti dico. Lei ti dirà che devi resistere e resistere"). Restano invariate solo alcuni versi, rispetto all'originale, ma la maggior parte del testo si trasforma. L'attacco, per esempio diventa "Siamo due stelle che brillano nell'universo ci guardiamo da lontano, sempre un po' orgogliosi" rispetto a "Siamo i soli svegli in tutto l'universo e non conosco ancora bene il tuo deserto", mentre parte della prima strofa diventa "Il tempo passa e dimentico chi sono, a due isolati da casa tua. Non so quando finirà la notte, il cielo è così basso, dovrei scriverti che finalmente ho il coraggio, ma ho paura di quello che succede e voltare pagina". La prima parte del ritornello, invece, resta invariata, diventandone quasi la traduzione letterale, a parte per quel "Lascia che la musica ti parli di me" al posto di "Qui non arriva la musica", mentre l'outro si trasforma dal noto "Tanto lo so che tu non dormi, dormi, dormi, dormi, dormi mai che giri fanno due vite" a "Lei sarà lì quando ti addormenterai, dormirai, dormirai, dormirai, questa è l'ultima canzone per te".

124 CONDIVISIONI
Marco Mengoni pubblicherà Due Vite in francese: rimangono in italiano solo alcuni versi
Marco Mengoni pubblicherà Due Vite in francese: rimangono in italiano solo alcuni versi
Nothing Compares 2 U: testo, traduzione e significato della canzone di Sinead O' Connor
Nothing Compares 2 U: testo, traduzione e significato della canzone di Sinead O' Connor
La scaletta del concerto di Marco Mengoni: l’ordine delle canzoni del tour negli stadi 2023
La scaletta del concerto di Marco Mengoni: l’ordine delle canzoni del tour negli stadi 2023
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni