27 Ottobre 2016
12:43

Tour annullato per Chris Isaak: “Ho la polmonite, non sono abituato a cancellare concerti”

A causa di una polmonite Chris Isaak, storico autore di “Wicked Games” ha annullato gli ultimi 17 concerti del suo tour 2017 e in un comunicato si è scusato coi fan per questo stop.
Chris Isaak (Foto di Karl Walter/Getty Images)
Chris Isaak (Foto di Karl Walter/Getty Images)

È un periodo nero per molti cantanti internazionali che, a causa di una serie di malanni, è costretto a cancellare singoli concerti o interi tour, o parti di essi, come successo, ultimo in ordine di tempo, a Chris Isaak, il cantante americano che ha fatto innamorare generazioni ed è autore di una canzone amatissima come "Wicked games". Isaak, riposta un comunicato pubblicato sulla sua pagina Facebook e il suo sito ufficiale, ha annunciato, infatti, la fine di quello che restava del suo tour 2016, interrotto a causa di una polmonite che lo ha colpito in questi ultimi giorni. Una comunicazione in cui si il cantante è in fase di miglioramento e che tornerà ad esibirsi il prossimo anno.

Il testo del comunicato recita:

Ci si aspetta un pieno recupero dell'artista che ha pianificato il suo ritorno ‘on the road' per il 2017. "Come i miei fan sanno, sono solitamente in buona salute per essere un cantante rock & roll. È veramente poco abituale per me cancellare concerti ma la buona notizia è che sono in fase di guarigione e non vedo l'ora di tornare presto con la mia band ed essere al 100% della forma. Voglio ringraziare i miei fan in anticipo per gli in bocca al lupo. I biglietti saranno rimborsati nei punti in cui sono stati acquistati.

Sono 17 i concerti che il cantante ha cancellato, comprese esibizioni a Washington, Boston e Los Angeles, per il cantante uscito lo scorso anno con l'ultimo album "First Comes the Night".

Adele senza trucco e con il raffreddore, annullato un concerto a Phoenix
Adele senza trucco e con il raffreddore, annullato un concerto a Phoenix
Malore per Maurizio Pollini, il pianista costretto a cancellare il concerto di Salisburgo
Malore per Maurizio Pollini, il pianista costretto a cancellare il concerto di Salisburgo
Concerto annullato a Cinecittà World, D'Alessio: “La colpa non è mia”, il parco: “Faremo causa”
Concerto annullato a Cinecittà World, D'Alessio: “La colpa non è mia”, il parco: “Faremo causa”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni