1.156 CONDIVISIONI
26 Giugno 2015
18:14

Torna la musica di Franco Califano: il 30 giugno sarà pubblicato l’ultimo inedito

Il 30 giugno la Hydra Music pubblicherà quello che ad oggi è l’ultimo inedito di Franco Califano e si intitolerà “Le mie donne”. assieme al singolo uscirà anche un videoclip.
1.156 CONDIVISIONI

Il 30 marzo 2013, all'età di 74 anni, un arresto cardiaco ha ucciso Franco Califano, una delle voci storiche e più amate romane e italiane, autore di capolavori come ‘Tutto il resto è noia' e ‘Un tempo piccolo' tra le altre. La sua eredità comunque si è fatta molto forte anche dopo la sua morte ae anche grazie a una voglia di rivalsa per quello che per alcuni è stato un maestro e altri, invece, hanno dimenticato anche mentre era in vita. Tra richieste di intitolargli piazze e vie e gesti concreti come le dediche di band come Tiromancino e quella dei Negramaro che in occasione dei due anni dalla morte hanno fatto una cover di ‘Roma nuda‘, quello che manca è proprio la sua musica.

Oggi, però, Hydra Music ha annunciato che il 30 giugno pubblicherà quello che è l'ultimo inedito del Califfo e che si intitolerà “Le mie donne”. Un brano composto in origine, nel 2004, dal produttore discografico Amedeo Pesce e dall’autore Frank Head (al secolo Francesco Testa). Franco Califano l'ascoltò l'anno successivo, era il 2005, e se ne innamorò al punto da presentarla per il Festival di Sanremo dello stesso anno, ma a causa di alcuni ritardi con le modifiche al testo, non riuscì a portare a termine il progetto. Il cantante, allora, si prese un po' di tempo e chiese a Mario Lavezzi di lavorarci su e scrivere la musica, dopo che lui stesso aveva modificato alcune parti di testo. Ne nacque una versione completamente nuova, anche perché Lavezzi pare non fosse al corrente dell'esistenza di una versione precedente.

Questo scambio e questa nuova versione uscirono fuori nel 2013, quando proprio la Hydra Music decise di pubblicare la registrazione del brano effettuata da Califano e come scrivono dall'etichetta:

Ci sono voluti due anni per raggiungere un accordo con tutti gli aventi diritto ma ne è valsa la pena pur di far conoscere ai suoi fan questa sua ultima, fantastica interpretazione. Le mie donne rappresenta, in un certo senso, un vero e proprio testamento affettivo che Califano ha interpretato, modificato e fatto suo e che abbraccia appieno tutta la sua vita di latin lover in pubblico e di uomo semplice nel privato, con le sue passioni forti ed i suoi timidi amori.

Oltre al singolo sarà pubblicato anche un videoclip che l'accompagnerà, oltre alla versione originale de Le mie donne che affascinò ed ispirò il maestro, interpretata da Onof (nome d’arte di Amedeo Pesce).

1.156 CONDIVISIONI
Lupin III torna 30 anni dopo con una serie inedita ambientata in Italia
Lupin III torna 30 anni dopo con una serie inedita ambientata in Italia
L'omaggio dei Negramaro a Franco Califano a due anni dalla morte (VIDEO)
L'omaggio dei Negramaro a Franco Califano a due anni dalla morte (VIDEO)
"Abusivo", il brano inedito di Pino Daniele nel doppio live in uscita il 9 giugno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni