4 Luglio 2017
22:32

Tommaso Paradiso suona “Ragioniere Romantico” per Paolo Villaggio: “Eri un genio”

Il cantautore suona al piano “Ragioniere Romantico”, il dolcissimo tema originale tratto da “Fantozzi”: “Eri il più grande di tutti perché non avevi riferimenti. Fantozzi è unico”.

"La mia malinconia è tutta colpa tua". L'immaginario di Tommaso Paradiso, tutto quello che suona e scrive, prende spunto a piene mani da quel mondo lì. Le gag di Paolo Villaggio, l'Italia vacanziera di Neri Parenti, dei fratelli Vanzina, i "Compagni di scuola" di Carlo Verdone, di Christian De Sica. Non ne ha mai fatto mistero, anzi è già al lavoro per le musiche originali del prossimo cinepanettone con De Sica e non c'è assolutamente nulla da nascondere circa il fatto che, gira che ti rigira, siamo proprio quegli italiani lì. Quelli pieni di contraddizioni e di ipocrisie, di falsi miti come quelli smascherati da Paolo Villaggio quando si ribella al professor Ricciardelli ("Per me, la corazzata Kotiomkin è una cagata pazzesca!").

Tommaso suona al piano la bellissima "Ragioniere Romantico" di Fabio Frizzi, un brano della colonna sonora ufficiale del film "Fantozzi", accompagnato da un messaggio pieno di "malinconia".

L’ultima nota di malinconia prima di andare a dormire. Reputo Paolo Villaggio il più grande di tutti per un semplice motivo: non aveva riferimenti. Mi spiego. Nella letteratura, nel cinema, nella poesia, nella musica, nella pittura, nell’arte in generale, tutti i “compositori” hanno un punto di riferimento, ovvero tutti si legano a qualcosa che li ha preceduti. Tutti i compositori, in banda larga, hanno un modello. Questo ricade sistematicamente in ogni forma di scrittura. Questa forma di “passaggio dell’arte” avviene da quando esiste la storia del mondo. Da Picasso che agli esordi imitava Cézanne, a Guerre Stellari che è la summa enciclopedica del cinema americano. Da Kant a Hegel e così via. Da Fidia a Piacentini e così via. Dal “Grande Freddo” al mio amato “Compagni di Scuola”. Fantozzi, no. Fantozzi prescinde da tutto questo. Fantozzi è unico. Non ha nessun riferimento. C’è solo lui nel mondo. Creato ed inventato di sana pianta. E questo per me lo rende unico e superiore. La musica in questione dovrebbe essere di Fabio Frizzi.
Sorry per le varie stecche, ma contano poco.
Volevo dire solo questo,
Buonanotte.

Thegiornalisti in tour: "Completamente senza estate"

Dopo il grande successo di maggio al Palalottomatica di Roma e al Forum di Milano, i Thegiornalisti  partono per il tour “Completamente Senza Estate”. Ecco tutte le date:

Giovedì 6 luglio 2017 – Ferrara @ Ferrara Sotto Le Stelle – Piazza Castello

Mercoledì 12 luglio 2017 – Collegno (TO) @ Flowers Festival

Venerdì 4 agosto 2017 – Catania @ ECS Castello Club

Venerdì 18 agosto 2017 – Gallipoli (LE) @ Postepay Sound Parco Gondar

Giovedì 24 agosto 2017 – Forte dei Marmi (LU) @ Villa Bertelli – Festival della grande Musica d’Autore e del Teatro

Sabato 26 agosto 2017 – Chieti @ Anfiteatro La Civitella

Sabato 2 settembre 2017 – Treviso @ Home Festival

L'ultima nota di malinconia prima di andare a dormire. Reputo Paolo Villaggio il più grande di tutti per un semplice motivo: non aveva riferimenti. Mi spiego. Nella letteratura, nel cinema, nella poesia, nella musica, nella pittura, nell'arte in generale, tutti i "compositori" hanno un punto di riferimento, ovvero tutti si legano a qualcosa che li ha preceduti. Tutti i compositori, in banda larga, hanno un modello. Questo ricade sistematicamente in ogni forma di scrittura. Questa forma di "passaggio dell'arte" avviene da quando esiste la storia del mondo. Da Picasso che agli esordi imitava Cézanne, a Guerre Stellari che è la summa enciclopedica del cinema americano. Da Kant a Hegel e così via. Da Fidia a Piacentini e così via. Dal "Grande Freddo" al mio amato "Compagni di Scuola". Fantozzi, no. Fantozzi prescinde da tutto questo. Fantozzi è unico. Non ha nessun riferimento. C'è solo lui nel mondo. Creato ed inventato di sana pianta. E questo per me lo rende unico e superiore. La musica in questione dovrebbe essere di Fabio Frizzi. Sorry per le varie stecche, ma contano poco. Volevo dire solo questo, Buonanotte.

A post shared by Tommaso Paradiso (@tommasoparadiso) on

"Fantozzi in Paradiso" prima che Paolo Villaggio morisse, la coincidenza nel palinsesto tv
"Fantozzi in Paradiso" prima che Paolo Villaggio morisse, la coincidenza nel palinsesto tv
Milena Vukotic commossa ai funerali di Paolo Villaggio: "Pina amava Fantozzi, gli sono grata"
Milena Vukotic commossa ai funerali di Paolo Villaggio: "Pina amava Fantozzi, gli sono grata"
Le differenze tra il tragico Fantozzi e Fracchia la belva umana, i personaggi più famosi di Paolo Villaggio
Le differenze tra il tragico Fantozzi e Fracchia la belva umana, i personaggi più famosi di Paolo Villaggio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni