Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti (ph Carolina Amoretti)
in foto: Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti (ph Carolina Amoretti)

Dopo il malanno Tommaso Paradiso, cantante dei Thegiornalisti, si è preso anche un piccolo momento, sui suoi social, per ringraziare il pubblico per l'energia live che gli dimostrano a igni concerto e gli hanno dimostrato anche dopo la laringotracheite che l'ha colpito poco prima del concerto al PalaFlorio di Bari, costringendolo praticamente a esibirsi senza voce e facendosi aiutare dal pubblico (ma portando a termine l'esibizione) e soprattutto a rimandare di un mese, al 4 maggio, il concerto previsto al PalaCalafiore di Reggio Calabria: "Essere a casa, sempre. Vi ringrazio per la mostruosa manifestazione d'affetto che ricevo ogni volta che ci incontriamo. C'è qualcosa che non può esser descritto con semplici parole durante questi momenti; si sente, si prova, si respira. Lì vive e lì rimane. La Corea del Nord non potrà fermare tutto questo, figurati una stronzissima tracheite. Carezze dolcissime a tutti" ha scritto sul suo profilo Instagram citando la loro "Questa nostra stupida canzone d'amore" che contiene il riferimento alla Corea.

Quando riprende il Love Tour

Ieri, sul profilo ufficiale della band, Tommaso Paradiso, Marco Primavera e Marco Antonio Musella avevano postato una loro foto, spigando: "Ci dispiace tantissimo, non vediamo l'ora di recuperare per essere lì con voi. P.S. grazie Bari, non ce l'avremmo fatta stasera senza di voi, ricordatevi la promessa di Tommy". La band dovrebbe tornare di nuovo sul palco sabato 6 aprile, quando si esibiranno al Mediolanum Forum di Assago (Mi) e ieri hanno reso note le modalità di rimborso per il concerto in Calabria.

Come ottenere il rimborso per Reggio Calabria

Gli organizzatori hanno diramato una nota in cui spiegano come farsi rimborsare i biglietti

-Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne:

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto esclusivamente presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l'acquisto entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019. I biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto.

-Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne:

I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio ed i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne. Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso:

1) Biglietti con ritiro sul luogo dell’evento o Stampa @Casa:

il cliente dovrà contattare il Costumer Service di Ticketone per chiedere il rimborso, entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019, al seguente indirizzo e mail: ecomm.customerservice@ticketone.it. Una volta effettuata la richiesta dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.

2) Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso:

Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo, specificando che si tratta di una richiesta di rimborso:

TicketOne S.p.A., Via Vittor Pisani 19, 20124 Milano, C.a. Divisione Commercio Elettronico. Oggetto: RICHIESTA RIMBORSO

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l'acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.