Michael Jackson nel video di Thriller
in foto: Michael Jackson nel video di Thriller

Il video di zombie per antonomasia, quello più famoso di tutti, il cui protagonista è attualmente uno dei miti della musica mondiale: parliamo di Michael Jackson e di "Thriller", video che oggi compie 35 anni e la cui prima volta in tv fu nel 1983 quando passò su Mtv, canale che rivoluzionò la fruizione musicale tra gli anni 80 e 90, e che tenne a battesimo questo che è un vero e proprio cortometraggio, unico video musicale finito nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso americano, a conferma dell'eccezionalità di un video che, assieme all'album omonimo di cui faceva parte il singolo, ruppe tanti record entrando nell'immaginario collettivo culturale di varie generazioni.

Chi ha girato Thriller

Quattordici minuti girati in 35mm stampati nella memoria di milioni di persone, una piccola rivoluzione per la popstar per antonomasia che in quegli anni aveva già creato alcuni dei suoi pezzi più famosi, da "Billie Jean" a "Beat It". Vincitore di tre MTV Awards, due AMA e un Grammy – come ricorda una nota stampa celebrativa della Sony – il video fu scritto dallo stesso Michael Jackson e da John Landis che lo girò a Los Angeles proprio nell'83 e leggenda vuole che sul set si alternarono molti tra gli amici del cantante, da Marlon Brando a Fred Astaire passando per Rock Hudson e Jackie Kennedy Onassis.

Tutti i record del video

Erano tempi in cui di Michael Jackson si parlava molto per la sua musica, con "Thriller" che sarebbe diventato l'album più venduto di tutti i tempi. Il singolo da cui fu tratto il video era il settimo e ultimo estratto e questa coda fortunata contribuì alle vendite dell'album intero. Tra i record della pellicola – come ricorda sempre la Sony – ci sono quelle di "primo video musicale girato su pellicola, prima anteprima mondiale su MTV di un video musicale, primo video musicale ad essere finito sul grande schermo", nonché quello che ha "ispirato il più grande flash mob (riconosciuto dal Guinness World Records): ben 13.597 fan hanno eseguito la coreografia di ‘Thriller' a Città del Messico nell'agosto 2009", mentre la canzone è rientrata nella Hot 100 americana il 10 novembre 2018 al 31° posto (il più alto dal 7 aprile 1984).