I Thegiornalisti sono tornati e lo fanno con "Questa nostra stupida canzone d'amore" e un video, girato dagli Younuts, che ha come protagonisti il cantante della band romana Tommaso Paradiso e l'attore Alessandro Borghi. Qualche giorno fa la band aveva annunciato questo ritorno che anticipa l'uscita del nuovo album (prevista per il prossimo autunno) per la band che due anni fa ha pubblicato "Completamente Sold Out" dando la svolta definitiva alla loro carriera catapultandoli nel gotha del pop italiano, ruolo confermato sia da pezzi come "Riccione", da collaborazioni come quella con fabri Fibra in "Pamplona", senza contare la carriera ormai lanciatissima da autore di Paradiso, che nel 2017 ha firmato alcune delle hit dell'anno.

Il significato di "Questa nostra stupida canzone d'amore"

Scelgono il profilo più romantico i Thegiornalisti per questa "Questa nostra stupida canzone d'amore" prodotta da Dario Faini, autore e mente del progetto Dardust, e mixata come sempre dal fido mixata da Matteo Cantaluppi. Dopo i fasti di "Riccione", quindi Paradiso torna a lidi meno caciaroni, ad atmosfere più soffuse introdotte da un piano e da un testo d'amore, una vera e propria dichiarazione che pesca a piene mani nell'immaginario del cantante, che parte dal Calcio ("sai che ho vinto il mondiale da quando ci sei Sei la nazionale del 2006 ma dentro casa col vestito da sposa"), fino a Roma (l'aeroporto di Fiumicino) e il Cinema: "È una canzone che si scrive quando si è pienamente felici –commenta Tommaso Paradiso – nel senso più alto di tutto ciò che la felicità può intendere. Talmente si raggiunge il benessere, cioè LO STARE BENE per davvero, che l'unica cosa che ti fotte è la paura di perderlo".

Alessandro Borghi protagonista del video

Cinema che torna, appunto, anche nel video girato da alcuni tra i videomaker più in vista di questi anni che hanno scelto come protagonista Alessandro Borghi, uno degli attori apprezzati del momento che interpreta "un uomo qualsiasi seduto al bancone di un bar, che sfoga il suo dolore in un bicchiere di gin servito da un barman, Tommaso Paradiso, spettatore della sua sofferenza" in quello che è stato pensato come un vero e proprio corto.

Tutte le date del Love Tour

Dal prossimo 21 ottobre, poi, la band torna live con il Love Tour nei palazzetti che li vedrà impegnati il 21 ottobre al PalaAlpitour di Torino, il 23 ottobre alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO),  il 24 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 27 ottobre al PalaLottomatica di Roma, il 2 novembre al Palaflorio di Bari, il 3 novembre al Palapartenope di Napoli, l'8 novembre al RDS Stadium di Genova, il 10 novembre alla Kioene Arena di Padova, l'11 novembre al PalaGeorge di Montichiari (BS), il 18 novembre al Mediolanum Forum di Milano.