22 Febbraio 2014
15:01

The Niro e il suo “1969”: “Dopo non siamo mai più stati uniti” (INTERVISTA)

Il “1969” secondo Davide Combusti, in arte The Niro, ai microfoni di Fanpage. Il cantautore romano ci parla del brano che dà il titolo al suo primo album di inediti scritto interamente in italiano.

"La musica mi è venuta durante un viaggio in Toscana, scrissi un paio di canzoni e tra cui questa. Mi venne voglia di scrivere un testo, fu il primo brano scritto in italiano di quello che è il nuovo album". E' il "1969" di Davide Combusti, in arte The Niro, il cantautore romano che alla sezione Giovani del Festival di Sanremo ci è arrivato nell'onda delle nuove proposte del cantautorato italiano, tra Zibba, Filippo Graziani e Diodato. Proprio con i tre artisti si è sviluppata una bellissima empatia, come ci rivela The Niro:

Empatia con Diodato, Graziani e Zibba, veniamo tutti dallo stesso circuito, c'è un bellissimo clima

Il brano "1969" parla dello sbarco sulla luna, visto come la realizzazione di un sogno comune, seguito dalla disillusione di non essere "mai più stati uniti" dopo quel momento. Il pezzo dà il titolo al nuovo disco, il primo completamente in italiano cantauto dal cantautore romano e uscito il 20 febbraio per Universal.
Intervista: Diletta Parlangeli

Riprese e montaggio: Peppe Pace

Dagli Stati Uniti ecco il dentifricio al cioccolato
Dagli Stati Uniti ecco il dentifricio al cioccolato
2.665 di spotmania
Doraemon debutterà negli Stati Uniti e verrà
Doraemon debutterà negli Stati Uniti e verrà "occidentalizzato"
Sympathy For The Devil - Rolling Stones (Hyde Park, 1969)
Sympathy For The Devil - Rolling Stones (Hyde Park, 1969)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni