193 CONDIVISIONI

Taylor Swift è la persona dell’anno, per il Time supera re Carlo III e Barbie

Taylor Swift è stata insignita del titolo di Persona dell’anno dal Time. La rivista americana ha annunciato la scelta con una copertina dedicata alla cantante e un’intervista, aggiungendo come motivazione: “Abbiamo scelto la gioia, qualcuno che nel 2023 ha portato la luce nel mondo”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
193 CONDIVISIONI
Immagine

Taylor Swift è stata nominata Persona dell'anno dal Time. La testata americana lo ha annunciato in diretta su X, sulla Nbc e ha superato nelle classifiche nomi di personalità influenti della politica, dello spettacolo e non solo. Si tratta dell'ennesimo riconoscimento per un'artista che in questi anni è diventata una vera e propria star mondiale.

La scelta di Taylor Swift persona dell'anno

A commentare la decisione è stato il direttore di Sam Jacobs che ha dichiarato: "Scegliere la persona dell'anno, qualcuno che rappresenti gli otto miliardi di persone del pianeta, non è compito facile, soprattutto in questo momento. Abbiamo scelto la gioia, qualcuno che nel 2023 ha portato la luce nel mondo". La notizia è stata accompagnata da una copertina interamente a lei dedicata e un'intervista, la prima che la cantante ha rilasciato al noto magazine americano. Sulla rivista si legge chiaramente i motivi che hanno portato ad individuare in Swift il personaggio da insignire di questo titolo:

I successi di Swift come artista – dal punto di vista culturale, critico e commerciale – sono così numerosi che raccontarli sembra quasi fuori luogo. Come pop star, siede in compagnia di Elvis Presley, Michael Jackson e Madonna; come cantautrice, è stata paragonata a Bob Dylan, Paul McCartney e Joni Mitchell. Come donna d'affari, ha costruito un impero del valore, secondo alcune stime, di oltre 1 miliardo di dollari. E come celebrità – che a forza di essere una donna viene esaminata attentamente per tutto, con chi esce e ciò che indossa – da tempo attira un'attenzione costante e sa come usarla. Ma quest'anno qualcosa è cambiato. Discutere dei suoi movimenti era come parlare di politica o del tempo: una lingua parlata così ampiamente da non aver bisogno di contesto. È diventata la protagonista del mondo

Gli altri candidati al titolo

Il nome di Taylor Swift ha superato quello di altri illustri candidati, afferenti al mondo della cultura, dello spettacolo, della politica, dei vari ambiti di interesse. Tra gli altri figuravano re Carlo Terzo, il capo della Fed Jerome Powell, il ceo di OpenAI Sam Altman e i magistrati che stanno portando avanti il processo l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Spiccavano anche nomi insoliti come Barbie, la bambola protagonista del film di Greta Gerwig.

193 CONDIVISIONI
Bob Odenkirk ha scoperto di essere cugino di Re Carlo III: "Se lo scopre mia madre"
Bob Odenkirk ha scoperto di essere cugino di Re Carlo III: "Se lo scopre mia madre"
Taylor Swift ha incontrato la famiglia della fan morta prima del concerto di Rio
Taylor Swift ha incontrato la famiglia della fan morta prima del concerto di Rio
Taylor Swift annuncia "1989 (Taylor's Version)": è la quarta nuova registrazione dei suoi album
Taylor Swift annuncia "1989 (Taylor's Version)": è la quarta nuova registrazione dei suoi album
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views