8 Marzo 2010
15:56

Susan Boyle trasloca a Londra

Susan Boyle lascia la sua casa scozzese per trasferirsi a Londra nella speranza di essere maggiormente al sicuro dagli stalker.
A cura di Valentina Scionti

Da qualche tempo ormai il sogno di Susan Boyle, quello di diventare una cantante professionista, si è trasformato nel suo peggior incubo.

Le crisi nervose e le continue visite inaspettate da parte di fan squilibrati che si infiltravano nella casa dell'ex-casalinga scozzese stanno ormai rendendo impossibile la vita alla povera Susan Boyle.

Lo scorso novembre, una donna statunitense di mezza età era stata sorpresa nei pressi della casa di Susan Boyle, dopo aver sommerso la star nei mesi precedenti di lettere dal tono ossessivo ed aver viaggiato in mezzo mondo solo per poter assistere ai concerti della star scozzese.

Susan Boyle

Poche settimane dopo Susan Boyle era stata vittima di un altro episodio simile, quando un uomo si era infiltrato in casa sua, fuggendo subito dopo essere stato scoperto.

Nonostante la gran paura e le dichiarazioni paranoiche del fratello, la star di Britain's Got Talent aveva dichiarato di non essere intenzionata a lasciare la propria abitazione scozzese. Stando al fratello John, infatti, Susan Boyle sarebbe a rischio di fare la stessa fine di John Lennon, ucciso proprio da uno stalker.

E così in questi giorni, dopo le pressioni da parte della sua etichetta discografica, Susan Boyle ha ceduto e ha finalmente accettato di trasferirsi, lasciando la sua casa scozzese per un appartamento nel centro di Londra.

Per la gioia della star, il suo fidato gatto Pebble potrà andare con lei nella nuova abitazione. Chissà se questa nuova sistemazione riuscirà a garantire all'ex-casalinga dalla voce d'oro un po' di serenità nonostante la fama.

Susan Boyle scambiata per la regina Elisabetta
Susan Boyle scambiata per la regina Elisabetta
Susan Boyle canterà per il Papa?
Susan Boyle canterà per il Papa?
Susan Boyle: canterà per il Papa?
Susan Boyle: canterà per il Papa?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni