Anche Sting ha voluto dedicare un pensiero all'Italia in questo momento complesso. Il cantante ha un rapporto privilegiato col nostro Paese, dove passa una parte dell'anno e dove ha una tenuta in cui produce anche vino. Sting ha inviato un messaggio direttamente alla Sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai, che nei giorni scorsi gli aveva scritto per chiedergli di inviare un messaggio di speranza e vicinanza a tutta la comunità. E il cantante ha colto l'occasione, registrando anche una versione in acustico di "The Empty Chair", una canzone che, ha scritto "parla delle persone care che ci mancano, di chi non può tornare a casa e così lasci al tuo tavolo una sedia vuota per ricordarli"

Il video di Sting per l'Italia

"Salve a tutti, miei amici italiani. Sono in Inghilterra, per ora libero dal virus ma come voi sto a casa per tenere la mia famiglia e i miei amici al sicuro – dice il cantante in un video, mentre tiene pronta la sua chitarra -. So quanto l’Italia ha sofferto e continua a soffrire. Guardo le notizie ogni giorno e mi rendo conto che quanto è successo in Italia adesso sta accadendo in tutto il mondo. Mi mancate tutti". Il cantante parla dell'Italia come del suo paese preferito": "Mi manca la mia bella casa in Toscana. Sono sicuro che in questo momento terribile molti di voi si sono separati da quelli che amano. Questa canzone parla delle persone care che ci mancano, di chi non può tornare a casa e così lasci al tuo tavolo una sedia vuota per ricordarli".

La richiesta del Comune toscano

"Dall'Inghilterra ci arriva questo bel messaggio di Sting – si legge sulla pagina Facebook del Comune Figline e Incisa Valdarno -. Lo abbiamo contattato nei giorni scorsi, per chiedergli di condividere con noi e con tutta la comunità un messaggio di speranza e di vicinanza, in questo momento così critico a livello internazionale. E lui ha risposto all'appello, inviandoci questo video. Grazie per queste parole e per la tua musica, che ci tiene uniti…anche a distanza!".