Steven Adler (Photo by Valerie Macon/Getty Images)
in foto: Steven Adler (Photo by Valerie Macon/Getty Images)

L'ex batterista dei Guns N' Roses Steven Adler è stato trasportato in ospedale dopo essersi accoltellato, stando a quanto riporta il sito americano TMZ che per primo ha dato la notizia. Sono state fonti delle Forze dell'Ordine a spiegare a TMZ che qualcuno che era presente nella casa del musicista ha chiamato il 911 (il 113 italiano) alle 6.30 spiegando che c'era un uomo che si era accoltellato: "Abbiamo saputo che quando i poliziotti e i paramedici sono arrivati hanno scoperto che era Adler che aveva subito una coltellata nello stomaco" si legge sul sito americano, che spiega che "Adler è stato trasportato nell'ospedale locale con ferite che non sono, però, mortali" e che non vi nessun altro sospettato di essere coinvolto nell'incidente, confermando che è stato lo stesso batterista a colpirsi. Per adesso, però, non vi sono altre informazioni a riguardo.

Chi è Steven Adler

Per i fan della band di Axl Rose e Slash quello di Adler è un nome noto essendo il batterista che, sostituendo Rob Gardner grazie alla chiamata proprio di Slash, ha suonato nell'EP "Live ?!*@ Like a Suicide" (1986) e negli album "Appetite for Destruction" (1987) e "G N' R Lies" (1988), ovvero alcuni degli album più famosi della band americana. Adler non ha mai nascosto i suoi problemi di dipendenza dalle droghe, uno dei motivi per cui, tra l'altro, fu cacciato dalla band e sostituito nell'album "Use Your Illusion" perché praticamente non riusciva più a suonare e leggenda vuole che l'unica canzone in cui è accreditato, ovvero "Civil War" la "dovette provare ben 81 volte prima di riuscire a suonare e registrare la suddetta canzone" (fonte Wiki) anche se lui spiegò che non era proprio così: "Ho fatto del mio meglio, ma ho dovuto rifarla tipo 25 volte. Loro erano sempre più frustrati”.

Nella Rock & Roll Hall of Fame

Successivamente il cantante ha suonato negli "Adler's Appetite" e negli "Adler" ed è stato comunque incluso nella Rock & Roll Hall of Fame, quando i Guns vi furono inseriti nel 2012. Nei giorni scorsi il cantante aveva postato sulle sue pagina Instagram immagini dai concerti e prossimi appuntamenti musicali.