Ermal Meta, vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo assieme a Fabrizio Moro, con la canzone "Non mi avete fatto niente, e ormai una certezza per quanto riguarda il pop d'autore italiano ha annunciato, dopo essere stato bruciato da qualcuno che lo ha comunicato in anticipo sul web, un tour nei teatri in cui sarà accompagnato dagli Gnu Quartet: "Ciao amici, questa bellissima novità avrei voluto condividerla con voi lunedì mattina, insieme a tutti i giornalisti che hanno preso parte alla conferenza stampa di questa mattina in cui veniva presentato questo progetto, ma la notizia è finita accidentalmente in rete e me ne sono accorto poco fa" ha scritto il cantante in uno status su Facebook spiegando, poi, che "questo sarà un altro viaggio insieme, questa volta in alcuni dei teatri più belli d’Italia. Una chitarra, un pianoforte, un quartetto di musicisti meravigliosi come GnuQuartet e una voce: la nostra". Famosi per aver collaborato, in questi ultimi anni, con tantissimi artisti di primo piano del panorama musicale italiano, gli Gnu Quartet sono composti da Stefano Cabrera al violoncello, Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino e Raffaele Rebaudengo alla viola.

Tutte le date del tour con Gnu Quartet

Il tour che vedrà Ermal Meta a teatro con Gnu Quartet partirà il 2 febbraio 2019 dal teatro degli Arcimboldi di Milano per proseguire il 4 al teatro Bellini di Napoli, il 5 al teatro Massimo di Pescara, l'11 al teatro Metropolitan di Catania, il 12 al teatro Massimo di Palermo, il 15 al teatro Valli di Reggio Emilia, il 16 all'Auditorium Santa Chiara di Trento, il 25 alla sala Santa Cecilia di Roma, il 6 marzo al teatro Petruzzelli di Bari, l'8 al teatro Verdi di Montecatini Terme (PT), il 9 al teatro Lyrick di Assisi (PG), il 12 al teatro Goldoni di Venezia, il 18 al teatro Rossetti di Trieste, il 20 al palazzo dei congressi di Lugano (CH), il 23 al teatro Carlo Felice di Genova e il 24 al teatro Colosseo di Torino. I biglietti saranno disponibili a partire dal 22 ottobre.

Il significato di 9 Primavere

Intanto il cantante è tornato con il nuovo singolo "9 Primavere" tratto dal suo ultimo album "Non abbiamo armi", certificato platino, da cui oltre alla canzone vincitrice di Sanremo sono stati estratti i singoli "Dall’Alba al Tramonto" e "Io Mi Innamoro Ancora". Una canzone d'amore, di valigie fatte, di stagioni che passano, di me e di te, di fine e di nuovi inizi: "queste nuvole d’acciaio fanno sparire il cielo… vedrai che tornerà sereno, domani tornerà sereno…” canta Meta che ha pubblicato anche il video della canzone, finito subito tra i trend di Youtube.