Mancano poche ore a quello che sarà l'evento finale di questa prima collaborazione tra Fedez e J-Ax, ovvero il concerto che i due rapper terranno allo Stadio San Siro di Milano l'1 giugno e che segna, almeno per il momento, l'ultima tappa di questa collaborazione nata due anni fa quando uscì il singolo "Vorrei ma non posto" fece da apripista all'uscita, qualche mese dopo, del loro primo album insieme, "Comunisti col Rolex" che dopo qualche settimana in testa alla classifica ha chiuso, lo scorso anno, come il secondo più venduto del 2017, primo tra gli italiani. Da tempo, quindi, dopo un tour praticamente quasi sempre sold out, i due avevano annunciato questo evento che adesso è ufficialmente sold out.

Tutti gli ospiti sul palco

Una comunicazione ufficiale arrivata dagli addetti stampa dei due ha annunciato che non ci sono più biglietti per "La finale", nome con cui hanno denominato questo concerto, il primo per i due che festeggeranno così questo sodalizio che oltre che lavorativo è anche artistico. Ovviamente, essendo una festa, ci sono anche un po' di invitati, così come era accaduto anche sul disco dove c'erano un po' di duetti: sul palco a 360°, saliranno anche Grido, Gué Pequeno, Il Cile, Levante, Malika Ayane, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre, Stash e Cris Brave che canteranno coi due tutti i loro maggiori successi.

La Dark Polo Gang apre la serata

Ma da ieri si è aggiunto un nuovo ospite che, in realtà sono tre. Al San Siro, infatti, salirà anche la Dark Polo Gang, fenomeno trap di questi ultimi anni: da qualche mese, infatti, i romani fanno parte dell'entourage della Newtopia e l'1 giugno apriranno la serata. Dopo l'uscita di Dark Side, che nelle scorse settimane ha avuto problemi personali, nella band sono rimasti Tony Effe, Wayne Santana, Dark Pyrex (con Sick Luke che produce le strumentali) che qualche giorno fa hanno pubblicato il nuovo singolo "British" che probabilmente suoneranno anche su uno dei palchi più importanti d'Italia assieme ai loro brani più famosi