128 CONDIVISIONI
30 Settembre 2014
19:03

Sister Cristina: la suora di The Voice diventa internazionale (VIDEO)

La Universal lancia su Youtube un altro trailer della preparazione del primo disco della vincitrice del talent e si capisce subito la volontà di portarla all’estero con una piccola modifica al nome, che pare tutt’altro che irrilevante.
A cura di Andrea Parrella
128 CONDIVISIONI

Che Suor Cristina fosse un prodotto discografico orientato alla caratura internazionale e non destinato a fermarsi nei confini italiani, era cosa immaginabile sin da quando, dopo la messa in onda del suo primo ingresso in puntata, il fenomeno invase il web attraversando gli oceani e i deserti e facendosi notare in tutto il mondo, con il riconoscimento di attori di Hollywood, cantanti di livello internazionale, personalità di spicco. La conferma di un progetto di respiro più ampio e, dunque, ben pensato per avere l'effetto di un'onda lunga e non un margine di riscontro effimero ed irrilevante, come spesso accade ai personaggi venuti fuori dai talent, si è capito quando la Universal, la casa che sta producendo il suo disco, ha tacitamente accolto un periodo di stand by dopo la vittoria a The Voice, dando quasi l'impressione che l'effetto valanga di una suora su un palco di un talen show ultra pop si fosse esaurita subito dopo la conclusione del programma.

Il disco in preparazione con la Universal

Invece, come vi mostravamo qualche settimana fa, Suor Cristina è in sala da diverso tempo per registrare il suo primo album, con una Universal impegnata a fondo per lanciare il personaggio in modo da renderlo popolare sì, ma ricercato. Piccoli assaggi dei momenti della registrazione, accenni della canzone di Alicia Keys che l'ha resa celebre, avendola cantata sul palco di The Voice of Italy, infine un'intervista di un minuto scarso, nella quale Cristina racconta le sensazioni e la complessità dell'esperienza della realizzazione di un disco in una sala di registrazione. Ma quello che più sembra saltare all'occhio è il nome, una piccola modifica che però sembra essere la premessa di qualcosa di grande: non più Suor Cristina, ma Sister Cristina, come a voler rafforzare l'idea che il fenomeno sia internazionale più che italiano, che una provocazione del genere va spammata in tutto il mondo. Le parole di Suor Cristina Scuccia, pardon, Sister Cristina, nell'ultimo video pubblicato su Youtube dalla Universal, la dicono lunga sulla fatica per la realizzazione del progetto:

Il canto è stato sempre il filo conduttore della mia vita. Era il motore dentro che mi muoveva ogni giorno ad andare avanti. Il mio sogno più grande in realtà era andare a Roma e studiare canto e varie discipline artistiche. Poi ovviamente, i miei piani sono cambiati, nonostante a Roma ci sia arrivata. Fare il disco è un'esperienza nuovissima: bisogna studiare canto, bisogna studiare inglese. Tutto si ottiene con tanto sacrificio e fatica e non arriva subito, così

128 CONDIVISIONI
Suor Cristina dopo The Voice:
Suor Cristina dopo The Voice: "I soldi della vincita? Io ho fatto voto di povertà"
Suor Cristina Scuccia vincitrice di The Voice of Italy 2
Suor Cristina Scuccia vincitrice di The Voice of Italy 2
446.671 di Spettacolo Fanpage
Noemi:
Noemi: "Suor Cristina doveva ritirarsi da The Voice"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni