Sfera Ebbasta e il calciatore e suo socio Andre Petagna hanno passato qualche ora nel Policlinico di San Donato Milanese. Il rapper e il calciatore hanno allietato per qualche ora la giornata dei pazienti dell'Istituto, grazie alla volontà della GSD Foundation, Fondazione nata nel 1995 che "ha il fine di promuovere la ricerca scientifica nel campo delle scienze biomediche in particolare la ricerca sulle malattie cardiovascolari". Un'organizzazione no profit che realizza progetti scientifici e che assieme a testimonial di diversi campi realizza i piccoli sogni dei pazienti. Questa volta è toccato a uno dei cantanti più amati dai giovani italiani (di Sesto San Giovanni) e da un calciatore di Serie A (triestino di nascita e attualmente calciatore della Spal).

Sfera e Petagna coi bambini

❤️🧡💛💚💙💜🤍🤎

A post shared by $€ 📈 (@sferaebbasta) on

Sia Sfera che Petagna hanno raccontato questa loro esperienza con i bambini sui loro social, postando foto e video che li vedono assieme a questi bambini e ragazzi, oltre ai medici e infermieri dell'ospedale. Per l'occasione, poi, Sfera Ebbasta ha preferito chiudere i commenti al post, onde evitare le solite polemiche che si possono scatenare, preferendo mantenere il post "pulito", con l'attenzione principale sui bambini che sono stati con lui. I due hanno giocato con i pazienti, da quelli più piccoli a quelli più grandi, In un video si vede Sfera – nome d'arte di Gionata Boschetti – tentare di imboccare un bimbo che non ne vuole sapere e risponde "colpendolo" con le bolle di sapone, mentre in un altro si vedono i due assieme allo stesso bambino che prende in giro il calciatore che non riesce a fare le bolle.

Sfera e Petagna cibo per i senza tetto

Quelle con i testimonial famosi fanno parte delle iniziative di sensibilizzazione che la Fondazione fa nell'ambito della "lotta contro la malattia anche attraverso la divulgazione di linee guida per un corretto e sano stile di vita e la diffusione della cultura del benessere" come si legge anche sul sito ufficiale della GDS. Ma Sfera Ebbasta e Andrea Petagna hanno continuato questa giornata portando cibo ai senza tetto, come si vede anche nelle loro storie su Instagram.