27 CONDIVISIONI

Scoperta la prima registrazione in studio di Michael Jackson, a otto anni, con i Jackson 5

È stata scoperta la prima sessione in studio di Michael Jackson del 1967 con i Jackson 5: sarà pubblicata la prima versione del primo inedito Big Boy.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
27 CONDIVISIONI
Michael Jackson nei The Jackson 5
Michael Jackson nei The Jackson 5

Mancano poche ore allo svelamento della prima edizione di Big Boy, la prima canzone dei Jackson 5 pubblicata nel 1968, con all'interno anche la voce di un giovanissimo Michael Jackson. Infatti, come annunciato da Recordpool e anotherblock, è stata scovata la prima registrazione in studio nella carriera di Michael Jackson, ma anche più in generale dei Jackson 5. Targata 13 luglio 1967, Michael Jackson e i suoi fratelli entrarono negli studi One-derful di Chicago per la loro primissima sessione di registrazione. Il risultato sarà Big Boy, che cambierà molte volte nel corso dell'anno, prima di esser ri-registrata e pubblicata dalla Steeltown Records nel gennaio 1968.

Com'è stata scoperta la versione inedita di Big Boy

L'opera di ricerca del brano è iniziata nel 2009, grazie a un'inchiesta giornalistica di Jake Austen. L'autore, mentre stava scrivendo un racconto sul primo singolo della band resa famosa dalla Motown, si imbatté negli studi di registrazione della One-derful in una registrazione che contrastava molto con ciò che sarebbero divenuti i Jackson 5 solo pochi mesi dopo. Nella traccia, un giovane Michael Jackson, appena 8 anni, mostra già lampi di talento che lo porteranno a essere, sin da piccolo, uno dei pilastri della formazione. La One-derful era un'etichetta di Chicago negli anni '60, situata in South Michigan Avenue vicino a Chess Records nella Record Row della città e di proprietà dei fratelli George ed Ernie Leaner. L'opera sarà disponibile qui.

Le immagini di Michael Jackson e l'opera di beneficenza

Una versione inedita che, come racconta il Ceo di anotherblock, la piattaforma che attraverso la tecnologia blockchain permetterà la costruzione di un mercato attorno al singolo, darà anche una narrazione innovativa ai primi passi di Michael Jackson e dei Jackson 5: "Per alcune canzoni, e questa in particolare, è evidente che meritano una casa speciale dove non si perderanno nella massa di centinaia di migliaia di canzoni pubblicate lo stesso giorno. Oltre a raccontare la storia sulla nostra piattaforma, abbiamo realizzato un articolo approfondito per questa versione che sarà disponibile insieme alla registrazione. Presenta un tuffo nel profondo nei primi giorni dei Jackson 5, completo di foto originali". L'opera, approvata dalla famiglia Jackson, attraverso il parere favorevole della madre Katherine, sarà anche un'opportunità di beneficenza: una parte del ricavato della vendita andrà alla Legacy Foundation, un'organizzazione no-profit al servizio della contea di Lake, Indiana, dove si trova Gary, la città natale di Michael Jackson.

27 CONDIVISIONI
Riparte il processo per abusi sessuali contro le società di Michael Jackson
Riparte il processo per abusi sessuali contro le società di Michael Jackson
Venduto all'asta il cappello di feltro di Michael Jackson che ha indossato nel primo moonwalk
Venduto all'asta il cappello di feltro di Michael Jackson che ha indossato nel primo moonwalk
Jodie Turner-Smith vuole il divorzio da Joshua Jackson, dopo quattro anni di matrimonio
Jodie Turner-Smith vuole il divorzio da Joshua Jackson, dopo quattro anni di matrimonio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views