Festival di Sanremo 2017
9 Febbraio 2017
21:55

Sanremo 2017, Lodovica Comello canta la cover delle “Le mille bolle blu” di Mina

Lodovica Comello, alla sua prima volta al Festival di Sanremo si presenta con la cover di “Le mille bolle blu” una delle canzoni più note di Mina.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2017

Lodovica Comello interpreta Mina. Nella serata del Festival di Sanremo 2017 dedicata alle cover dei grandi successi della musica italiana, la 26enne friulana si esibisce in "Le mille bolle blu", uno dei brani più famosi ed amati della Tigre di Cremona del 1961. La cantante, nota ai più giovani per aver preso parte alla fortunata serie Disney ‘Violetta’, sale sul palco dell'Ariston insieme agli altri 16 big ancora in gare per vincere la 67esima edizione della kermesse sanremese. La canzone da lei scelta ha già partecipato all'edizione de 1961 del Festival di Sanremo dalla stessa Mina, ma piazzandosi solo al quinto posto. "Sul palco dell'Ariston porterò una versione riarrangiata e stravolta, come se fosse un brano di un'artista pop di oggi", ha dichiarato Comello.

Storia e significato de "Le mille bolle blu" di Mina

"Le mille bolle blu" è uno dei brani più famosi di Mina, firmato da Vito Pallavicini e con la musica di Carlo Alberto Rossi, anche se al Festival di Sanremo del 1961 in cui fu presentato per la prima volta, non ottenne molta fortuna, riuscendo a conquistare solo il quinto posto. Questo insuccesso, anche a causa dello stress della competizione, convinse l'artista a chiudere per sempre le porte alla kermesse sanremese. In realtà, è ricordata come la sua canzone-manifesto, con una dichiarazione di rottura, una provocazione che nemmeno la bocciatura della giuria di esperti ha potuto fermare. La rivoluzione da lei intrapresa era cominciata. "La generazione di Mina non sa cos’è la paura – avrebbe poi commentato la madre, Gina Mazzini -. È nata durante la guerra, ma la guerra non l'ha proprio vista. Non ha mai sofferto la fame né imposizioni ridicole. Il mondo che conosce è un mondo che guarda al successo come misura di vita, nel quale il successo può arrivare dalla mattina alla sera. Mina è l'enigma di una nuova generazione divisa dalla precedente da un invalicabile abisso".

358 contenuti su questa storia
Elodie:
Elodie: "A Sanremo 2017 sono cresciuta, con Emma Marrone c'è rispetto e stima"
22.297 di askanews
D'Alessio su Sanremo:
D'Alessio su Sanremo: "Ho studiato al Consevatorio, perché mi deve giudicare la Placido"
Conti replica a D'Alessio:
Conti replica a D'Alessio: "Giuria equilibrata, Greta Menchi controbilanciata da Moroder"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni