Nel corso della quarta puntata del ‘Festival di Sanremo 2017‘, quattro canzoni sono state eliminate definitivamente. A dover lasciare la kermesse canora sono stati Giusy Ferreri (Fa talmente male), Ron (L'ottava meraviglia), Gigi D'Alessio (La prima stella) e Al Bano (Di rose e di spine). Quest'ultimo ha rilasciato un'intervista a Corriere.it, nella quale ha dichiarato:

"Mi hanno fatto fuori. Si chiama il Festival della canzone italiana, evidentemente non è piaciuta la canzone".

Al Bano sa che il giudizio espresso con voto misto riguarda esclusivamente la canzone e non l'artista. Non vede, inoltre, l'eliminazione di Ron e Gigi D'Alessio come il simbolo della fine dei classici:

"Non suonate le campane a morto. È presto ancora. Non dimenticate mai una cosa, Celentano lo mandarono via con una canzone eccezionale che era ‘Il ragazzo della via Gluck', non dimenticate che Drupi è stato fatto fuori con la canzone ‘Vado via' ed è stata una hit internazionale. Non dimentichiamo che c'è stato Vasco Rossi che è stato mandato via, Zucchero è stato mandato via e poi sappiamo quello che è successo".

Insomma, l'artista non si dà per vinto ed è pronto a regalare ai suoi fan nuove emozioni: "Io so che quando vai a un Festival puoi vincere o puoi perdere…la tua canzone può vincere, può perdere o può piazzarsi a metà. Hanno fatto fuori la mia canzone. Pazienza. Il cuore è forte, ne ha vinte di battaglie".