Continua a prendere piede tra gli scommettitori il nome de Il Volo come possibili vincitori della prossima edizione del Festival di Sanremo. I tre tenori italiani, più famosi all'estero che in Patria, infatti, continuano a guadagnare terreno in quelle che sono le ipotesi di vittoria del Festival condotto da Carlo Conti. E Sanremo potrebbe essere un ottimo colpo per aumentare la loro fama in Italia, dopo aver conquistato gli Usa e non solo. Partiti in sordina, superati nelle quote da attori più consoni all'area sanremese, alle scelte degli ultimi anni e più noti, pian piano i tre ragazzi hanno fatto breccia nel cuore dei bookmakers e oggi si ritrovano favoriti alla vittoria finale, pronti a prendersi lo scettro che nel 2014 fu di Arisa, quest'anno valletta di Carlo Conti, assieme a Emma Marrone.

A dieci giorni dall'inizio della kermesse sanremese, quindi Il Volo comanda la classifica Snai con una quota di 2,5, ribassata rispetto a quella di 3 data precedentemente. La loro "Grande amore", quindi, è davanti a "Siamo uguali", il brano che il vincitore di X Factor ha scritto con Fedez, sui giudice nel talent Sky e da qualche settimana anche suo produttore. Fragola è dato a 4,50 scendendo anche lui di un punto, a ribadire la fiducia degli scommettitori nei confronti dei vincitori di talent show. A differenza loro gli altri candidati alla vittoria finale perdono terreno, con quote che salgono leggermente: succede ai Dear Jack e Malika Ayane che passano da 10 a 11, ad Alex Britti e la Atzei che arrivano a 13, perdendo 3 punti, mentre Raf passa da 12 a 13.

Qualche possibilità in più è data alla francese Lara Fabian che passa da 16 a 13, e a Nek che scende vertiginosamente da 25 a 16. Più diwetro gli altri, con Annalisa e Chiara Galiazzo a 18, Irene Grandi e Marco Masini a 20, con Zilli e Tatangelo a 22. In fondo alla classifica Nesli (quota 25), Moreno (33) e Gianluca Grignani (40) e ancora più lontani Biggio – Mandelli e Grazia Di Michele – Platinette, che salgono a quota 66.