Non c'era alcun dubbio che Salmo e il suo "Playlist" si prendessero tutto quello che c'era da prendersi nella prima settimana di uscita dell'album. Indipendentemente dai fan di Matteo Salvini – per cui il rapper non ha avuto parole accomodanti – che hanno invaso la bacheca del Ministro degli Interni per chiedersi chi fosse il rapper sardo, Salmo esordisce in testa alla classifica dei dischi più venduti della settimana, forte anche di oltre 20 milioni (sic) di streaming dell'album, che lo hanno portato anche con 8 brani nella Global Chart di Spotify. Numeri impressionanti quelli del cantante che è tornato ancora più forte dopo lo straordinario successo di "Hellvisback", album precedente, già multiplatino. Quello che si è creato attorno a lui ha qualcosa di eccezionale nel panorama e Salmo si diverte ad alimentarlo, non con le polemiche – che poco o niente spostano in termini di popolarità – ma con canzoni potenti, che anche questa volta toccano spettri sonori ampi, dall'hardcore, al gioco trap, passando per la ballad, in un campionario che si fa ancora più intimo.

Muse e Vecchioni tra i primi

Niente possono i Muse, che con il loro nuovo album "Simulation Theory" esordiscono al secondo posto della classifica davanti ai maneskin de "Il ballo della vita". Terza new entry della classifica, per posizione, è Roberto Vecchioni che con il suo ultimo lavoro "L'infinito" riporta Francesco Guccini su disco ed esordisce in quarta posizione anche davanti al ritorno degli Imagine Dragons, usciti con "Origins" – anticipato dai singoli "Natural", "Zero", "Machine" e "Bad Liar" – album gemello del precedente "Evolve". In sesta posizione Alessandra Amoroso con "10", davanti agli ex numero uno Benji & Fede con l'edizione limitata di "Siamo solo noise", ad Elisa con "Diari aperti", ottava, "Giovani" di Irama, nono e ad Ultimo e il suo "Peter Pan".

Nove su dieci tra i singoli per il rapper

Gli unici a riuscire a interrompere, anche solo per un attimo, il successo del cantante sono i Maneskin che con la loro "Torno a casa", quarta tra i singoli hanno evitato l'en plein a Salmo che questa settimana esordisce, appunto, con 9 canzoni in top 10: in testa c'è il duetto con Sfera Ebbasta "Cadillac", seguito da "Stai zitto" con Fabri Fibra e "Il cielo nella stanza" con Nstasia. "Playlist" primo anche tra i vinili, davanti ai Muse e al White Album dei Beatles.

Classifica Top 10 Album Wk 46

  1. Playlist           Salmo
  2. Simulation Theory   Muse
  3. Il Ballo Della Vita      Maneskin
  4. L'infinito        Roberto Vecchioni
  5. Origins           Imagine Dragons
  6. 10       Alessandra Amoroso
  7. Siamo Solo Noise Limited Edition  Benji & Fede
  8. Diari Aperti   Elisa
  9. Giovani           Irama
  10. Peter Pan      Ultimo

Classifica Top 10 Singoli Wk 46

  1. Cabriolet        Salmo Feat. Sfera Ebbasta
  2. Stai Zitto        Salmo Feat. Fabri Fibra
  3. Il Cielo Nella Stanza Salmo Feat. Nstasia
  4. Torna A Casa Måneskin
  5. Lunedi'          Salmo
  6. Ho Paura Di Uscire   Salmo
  7. Sparare Alla Luna    Salmo Feat. Coez
  8. Ricchi E Morti           Salmo
  9. 90min            Salmo
  10. Dispovery Channel  Salmo Feat. Nitro

Classifica Top 3 Vinili Wk 46

  1. Playlist           Salmo
  2. Simulation Theory   Muse
  3. The Beatles (White Album)           The Beatles