Ronn Moss (LaPresse)
in foto: Ronn Moss (LaPresse)

Oggi Ronn Moss, ex Ridge di Beautiful, dice di essere più felice che mai grazie alla musica. In un'intervista al Corriere della Sera, infatti, l'attore ha spiegato quanto gli abbia fatto bene cambiare vita e abbandonare il personaggio con cui è diventato un'icona in tutto il mondo, compresa l'Italia, Paese che lo ama da sempre. Ronn Moss, infatti, ha smesso i panni di uno dei personaggi iconici della lunghissima soap opera televisiva e ha rimesso mano a una passione che 25 anni di tv lo avevano costretto a mettere da parte, cosa che, spiega, se potesse tornare indietro non rifarebbe di sicuro, lascerebbe che la musica si prendesse un po' più di spazio.

La passione per la musica

"La musica è la più intangibile delle arti, la puoi solo ‘sentire'. È qualcosa che hai dentro oppure no no e io l’ho dentro da quando ero un ragazzino, è sempre stata parte di me. In questo senso non è niente di nuovo per me, la cosa nuova è avere la possibilità di esprimermi di nuovo, come agli inizi della mia carriera che era partita proprio come cantante: è la mia prima e più antica forma d’espressione artistica" ha spiegato, parlando anche di come non gli faccia alcuna differenza esibirsi in piazze gremite di gente o in luoghi più raccolti.

Moss canta anche canzoni italiane

Non gli dà neanche fastidio che il suo personaggio aleggi sempre su di lui. In tanti, infatti, vanno a vederlo anche per la curiosità di poter vedere dal vivo chi li ha accompagnati per così tanti anni: "Tanti vengono per curiosità e so anche che non è un passaggio facile quello che ho fatto – continua al Corriere -. Tutti vogliono vedere cosa è cambiato per me ma io sono felicissimo di mostrare questo altro lato. È la mia sfida… insieme con quella di imparare a cantare le canzoni italiane che ho incluso nel mio repertorio". Moss è in tour in Italia e in scaletta ha anche messo brani classici come "O sole mio”, "Un’avventura", "Quando, quando, quando" che però rilegge i chiave country.

Il rapporto con Ridge

Non tornerà a fare Beautiful neanche se glielo chiedessero, la testa è avanti, alla musica, appunto, ma anche al cinema e proprio l'Italia, la Puglia, sarà teatro delle riprese del suo prossimo film, una commedia tenera e romantica: "È stato bellissimo lavorarci e mi sono divertito nei 25 anni che mi ci sono dedicato. Ma alla fine, a livello creativo e artistico, non trovavo più soddisfazione (…). [A Ridge] voglio ancora bene perché gli ho dedicato grande parte della mia vita, anzi, per anni è come se ne avessi vissute due".