I Take That insieme nel 2011 (ph Sean Gallup/Getty Images)
in foto: I Take That insieme nel 2011 (ph Sean Gallup/Getty Images)

Robbie Williams si ricongiungerà ai Take That per un evento benefico. Insomma, questo lockdown e questa pandemia hanno riportato un po' di gruppi alla reunion, anche se virtuale. Non poteva mancare all'appello, quindi, anche una delle boy band che ha segnato il passo della musica pop degli anni '90. Da lì, infatti, ha mosso i primi passi Williams, affrancandosene dopo qualche anno e usandolo come trampolino per una ottima carriera solista. L'evento esclusivo e a sorpresa si terrà il prossimo 29 maggio, quando il cantante si unirà ai suoi vecchi compagni Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald per uno show dalle rispettive case.

Una reunion per solidarietà

Ovviamente, come la maggior parte di queste reunion, nasce con lo scopo di raccogliere fondi benefici e in particolare per sostenere le attività dell'organizzazione che si occupa di musico terapia Nordoff Robbins e Crew Nation che stanno aiutando i lavoratori del settore che sono tra coloro più colpiti dalla crisi dovuta alla pandemia di Covid-19. Il settore musicale, come noto, è stato uno dei primi a dover chiudere le attività, a causa dell'enorme rischio di assembramenti e probabilmente sarà tra gli ultimi a riaprire come eravamo abituati: sono migliaia in tutto il mondo, quindi, i lavoratori dello spettacolo che quest'estate non potrà lavorare ed è a loro che va il pensiero del gruppo.

Una prima mondiale per i Take That

"Questa è una prima mondiale per noi: riunirci con i nostri vecchi amici per una performance unica" dice la band mentre Williams ha commentato di non vedere l'ora di esibirsi con loro e che "è sempre un piacere". Lo show, che andrà live su Youtube e su Facebook prevede che la band suoni alcuni dei propri classici direttamente dalle proprie case. Stando a quanto riporta il Sun, la discussione attorno a questa collaborazione è andata avanti per settimane: "L'evento andrà direttamente nelle case delle persone da internet e ogni membro della band si esibirà dalle proprie case,. non saranno fisicamente tutti insieme".