Arriva la prima vera rivoluzione nella classifica italiana, dopo mesi di calma piatta e qualche avvicendamento sporadico in testa alla classifica. Si torna dalle vacanze, tornano a uscire album nuovi e la classifica ne risente al punto che questa settimana ci sono cinque new entry più una nelle prime dieci posizioni. Innanzitutto la testa della classifica, in prima posizione, questa settimana, infatti, vola Ernia, il rapper milanese uscito con l'album "68", una scommessa per la Universal che comincia a raccogliere risultati: "È un album di rottura, ma se va male me ne torno in periferia" aveva dichiarato qualche giorno fa a Fanpage.it e per adesso pare che il ritorno sia almeno rimandato.

Sul podio anche Kravitz e Caparezza

In seconda posizione esordisce Lenny Kravitz con il nuovo album "Raise Vibration" che mescola rock ‘n’ roll, funk, blues e soul per uno degli artisti americani più amati di questi ultimi anni. A chiudere il podio c'è il ritorno di Caparezza con “Prisoner 709 Live”, versione live del disco in studio uscito lo scorso anno che vede anche un dvd documentario, oltre al CD originale e al CD con le canzoni di “Prisoner 709” suonate dal vivo durante il tour. In quarta posizione torna l'ex Dear Jack Alessio Bernabei con "Senza filtri", seguito da "Egypt Station" che segna il ritorno dell'ex Beatles Paul McCartney che si mette alle spalle l'ex numero 1 Eminem e il suo Kamikaze. Srettimo è Capo Plaza con "20" che mantiene le posizioni alte, ottava Ariana Grande con "Sweetener" davanti a Ultimo con "Peter Pan" e all'esordio di Alvaro Soler "Mar de Colores". Sorpresa per Irama che col suo "Plume" esce dalla top 10 per la prima volta dall'uscita dell'album, dopo un'estate intera nelle prime posizioni.

Gué Pequeno in testa ai singoli

Cambia anche la testa della classifica dei singoli con Guè Pequeno che si prende la testa con "Trap Phone" in collaborazione con Capo Plaza, davanti ad "Amore e capoeira" di Takagi e Ketra feat Giusy Ferreri e Sean Kingston e "Da Zero a cento" di Baby K. Tra i singoli primo Lenny Kravitz, seguito da "Heroes" di David Bowie e da Ernia.

Classifica FIMI Top 10 Album

  1. 68  – Ernia
  2. Raise Vibration – Lenny Kravitz
  3. Prisoner 709 – Caparezza
  4. Senza Filtri – Alessio Bernabei
  5. Egypt Station – Paul McCartney
  6. Kamikaze – Eminem
  7. 20 – Capo Plaza
  8. Sweetener – Ariana Grande
  9. Peter Pan – Ultimo
  10. Mar De Colores – Alvaro Soler

Classifica FIMI Top 10 Singoli

  1. Trap Phone – Guè Pequeno Feat. Capo Plaza
  2. Amore e Capoeira – Takagi & Ketra Feat. Giusy Ferreri & Sean Kingston
  3. Da Zero a Cento – Baby K
  4. Felicità Puttana – Thegiornalisti
  5. Nera – Irama
  6. Girls Like You – Maroon 5 Feat. Cardi B
  7. New York – Thegiornalisti
  8. D'estate non vale – Fred De Palma Feat. Ana Mena
  9. Pablo – Rvssian X Sfera Ebbasta
  10. Fotografia – Carl Brave feat. Francesca Michielin & Fabri Fibra

Classifica FIMI Top 3 Vinili

  1. Raise Vibration – Lenny Kravitz
  2. Zeroes – David Bowie
  3. 68 – Ernia