Rita Ora (Christopher Polk/Getty Images for NARAS)
in foto: Rita Ora (Christopher Polk/Getty Images for NARAS)

Rita Ora ha passato il giorno di San Valentino a dipingere e a riprendersi da un'operazione alle tonsille. Sì, lo ha riferito proprio la popstar con un post su Instagram nel giorno in cui gli innamorati festeggiano il proprio amore. La cantante ha rivelato di essersi sottoposta a un'operazione, spiegando che non è stato affatto uno scherzo, anzi, ma che si è presa un paio di settimane per cercare di rilassarsi e di guarire al meglio, prendendosi cura di sé e della sua voce. Nel video postato a corredo del messaggio che la cantante ha condiviso con i fan, la si vede dipingere a mano delle cartoline di San Valentino.

L'operazione alle tonsille

"Insomma queste ultime due settimane sono stata operata di tonsillectomia e lasciatemelo dire, non è stato affatto uno scherzo" ha scritto la cantante. "È stato COSÌ spaventoso, ma il lato positivo è che ho potuto rilassarmi e prendermi il tempo per guarire. È una benedizione poter guarire in pace e mettere tutto in una certa prospettiva, immaginare il resto del proprio anno, pensare a quello che verrà o a quelli che sono gli obiettivi che vuoi raggiungere. Credo molto nella capacità di infondere le proprie intenzioni nell'universo, poiché quest'ultimo ascolta eccome" ha continuato la popstar di R.I.P..

Le cartoline di San Valentino Rita Ora

"Anche ascoltare nuove cose è sempre stata un'ossessione per me. Non sono affatto Monet, ma sono dannatamente sicura di apprezzare alcuni colori. Per questo mitico ho creato alcune di queste cartoline per San Valentino per le persone che amo. Buon San Valentino". Nel video Rita Ora spiega proprio di non essere bravissima, ma alla fine di fregarsene e nel contempo si becca i complimenti nei commenti, di colleghi come Charlie XCX, Diplo e Vanessa Hudgens, ma anche di familiari, come la madre Vera e la sorella Elena.