20 Maggio 2021
18:26

Ripartono gli spettacoli live e musicali, tutte le linee guida

Con l’accelerare della campagna vaccinale e l’arrivo dell’estate sono state predisposte nuove linee guida per la ripartenza di spettacoli dal vivo anche nel settore musicale. Se alcune indicazioni non rappresentano delle novità, soprattutto quelle afferenti alla responsabilità personale, altre invece mirano ad una realizzazione in piena sicurezza degli spettacoli in presenza dopo più di un anno di stop.
A cura di Ilaria Costabile

Con l'arrivo dell'estate e il progressivo assestamento della situazione epidemiologica italiana, dovuto in primis alla campagna vaccinale, durante la Conferenza Stato-Regioni è stato ufficialmente redatto un nuovo documento con le linee guida da seguire per la riapertura di cinema, teatri ed eventi musicali dal vivo. Dopo più di un anno di stop, in cui sono stati fatti esperimenti di riaperture, adesso si riparte davvero nelle zone gialle e bianche, ma è necessario farlo in piena sicurezza. Se alcune indicazioni non rappresentano una novità come quelle afferenti alla responsabilità personale, altre sono state introdotte monitorando l'andamento del contagio. Ecco, quindi, in che modo potranno ricominciare gli eventi in presenza nel settore musicale.

Indicazione di carattere generale

Innanzitutto è necessaria una riorganizzazione degli spazi, in modo da consentire l'accesso ai luoghi in cui si terrà lo spettacolo in maniera ordinata, cercando di evitare il più possibile gli assembramenti e cercando di mantenere almeno un metro distanza tra coloro che prenderanno parte alla visione, separando poi, ove possibile, percorsi di entrata e uscita.

  • Sarà poi obbligatorio prenotarsi prima dell'accesso allo spettacolo, mantenendo poi un elenco delle presenze per almeno di 14 giorni.
  • Sarà necessario ricordare l'uso di distanziamento, igienizzanti e dispositivi di protezione (da indossare per tutta la durata dell'evento), oltre la misurazione della temperatura all'accesso che non deve superare i 37,5°. Raccomandazioni che valgono anche per il personale addetto all'evento.
  • Per quanto riguarda i posti a sedere (comprese, se consentite, postazioni prive di una seduta fisica vera e propria) è previsto un distanziamento di almeno 1 metro tra uno spettatore e l'altro, di 2 metri se l'ambiente è al chiuso. Le distanze possono essere ridotte solo ricorrendo a barriere fisiche adeguate. I posti dovranno essere distribuiti in maniera omogenea, in modo da garantire la giusta distanza, dal momento che non sarà consentito assistere in piedi allo spettacolo.
  • L’eventuale interazione tra artisti e pubblico deve garantire il rispetto delle raccomandazioni igienico- comportamentali ed in particolare il distanziamento tra artisti e pubblico di almeno 2 metri.
  • Garantire la frequente pulizia e disinfezione, almeno al termine di ogni giornata, di tutti gli ambienti, locali e attrazioni, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza.

Produzioni liriche, sinfoniche, orchestrali e spettacoli musicali

Le indicazioni sopraindicate valgono per qualsiasi tipo di spettacolo in presenza, a queste di aggiungono anche quelle più afferenti agli spettacoli musicali. Nel documento sulle linee guida, infatti, si legge:

▪  L’entrata e l’uscita dal palco dovrà avvenire indossando la mascherina, che potrà essere tolta durante l’esecuzione della prestazione artistica se sono mantenute le distanze interpersonali, mantenendo il distanziamento interpersonale, dando precedenza a coloro che dovranno posizionarsi nelle postazioni più lontane dall’accesso (in fase di uscita dal palco, si procederà con l’ordine inverso).

▪  I Professori d’orchestra dovranno mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro; per gli strumenti a fiato, la distanza interpersonale minima sarà di 1,5 metri; per il Direttore d’orchestra, la distanza minima con la prima fila dell’orchestra dovrà essere di 2 metri. Tali distanze possono essere ridotte solo ricorrendo a barriere fisiche, anche mobili, adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.

▪  Per gli ottoni, ogni postazione dovrà essere provvista di una vaschetta per la raccolta della condensa, contenente liquido disinfettante.

▪  I componenti del coro dovranno mantenere una distanza interpersonale laterale di almeno 1 metro e almeno 2 metri tra le eventuali file del coro e dagli altri soggetti presenti sul palco. Tali distanze possono essere ridotte solo ricorrendo a barriere fisiche, anche mobili, adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.

▪  Si dovrà evitare l’uso di spogliatoi promiscui e privilegiare l’arrivo in teatro degli orchestrali già in abito da esecuzione.

Cinema e teatri: le linee guida del 20 maggio 2021
Cinema e teatri: le linee guida del 20 maggio 2021
Amazon Prime Day Show e Prime Day Live: due eventi musicali in live streaming per il Prime Day
Amazon Prime Day Show e Prime Day Live: due eventi musicali in live streaming per il Prime Day
Paola Di Benedetto questa estate condurrà uno show musicale, ecco dove e quando
Paola Di Benedetto questa estate condurrà uno show musicale, ecco dove e quando
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni