2.516 CONDIVISIONI
2 Giugno 2013
20:42

Rino Gaetano moriva 32 anni fa

Artista indimenticabile, il cantautore romano moriva in un incidente stradale 32 anni fa, proprio il 2 giugno. La morte prematura non ha fatto che rafforzare il mito di un personaggio sempre “contro”, che mai si è piegato a logiche di potere, o meglio che ha sempre provato ad contrastarle deridendole.
A cura di Andrea Parrella
2.516 CONDIVISIONI

Moriva il giorno della festa della Repubblica Rino Gaetano, e viene in mente quel meraviglioso verso di "Sfiorivano le viole", intriso di un'ironia inconfondibile, che solo al cantante romano si poteva ascrivere: "Michele Novaro incontra Mameli e insieme scrivono un pezzo tutt'ora in voga". Rino Gaetano, il 2 giugno, moriva in un incidente d'auto abbandonando troppo presto una carriera che poteva dare ancora molto e che non abbastanza aveva ancora dato. O forse no. Chi lo sa, in casi del genere si fa sempre troppo presto a dire che sia scomparso troppo giovane, che c'abbia lasciato quando aveva ancora troppo da dire. La verità è che la morte stessa del 1981, così tragicamente clamorosa, lascia in regalo agli annali la storia romantica di un artista d'istinto, un intellettuale che non ha mai accettato di piegarsi alle logiche commerciali della discografia, o che quantomeno non si è mai privato il diritto di contestarne le dinamiche. E soprattutto di irridere il potere o gli intoccabili, facendolo nella maniera più diretta e semplice: affiancandoli ad un sintetico "Nun te reggae più".

2.516 CONDIVISIONI
Divelta e saccheggiata la tomba di Rino Gaetano al cimitero del Verano
Divelta e saccheggiata la tomba di Rino Gaetano al cimitero del Verano
Gli eredi di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni:
Gli eredi di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: "Giù le mani dalle sue canzoni"
Patrick Swayze, 4 anni fa moriva l'attore americano (VIDEO)
Patrick Swayze, 4 anni fa moriva l'attore americano (VIDEO)
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin:
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin: "In Italia si muore ancora in bici"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni