266 CONDIVISIONI
11 Gennaio 2013
18:30

Renato Zero distrutto: “Grazie per quello che farete per ricordare Mariangela”

Non ce la fa a commentare la morte di Mariangela Melato e prima di entrare nella camera ardente riesce solo a lasciare un breve ma intenso ricordo, invitando tutti a ricordarla sempre nella sua infinita grandezza.
A cura di Eleonora D'Amore
266 CONDIVISIONI
renato-zero-mariangela melato

Fuori la camera ardente al Centro Anthea, rete di cure palliative di Roma, Renato Zero non è riuscito a farsi uscire più di qualche parola per commentare la morte di Mariangela Melato, amica e collega che lo ha lasciato troppo presto. Un commiato doloroso e, per quanto prevedibile vista la brutta malattia della quale soffriva da tempo, del tutto inaspettato, forse perchè non lo si voleva accettare, si cercava di non vederlo, di andare avanti comunque. Fermato a volo dai giornalisti, è riuscito ad esprimere la sua enorme sofferenza solo con queste parole:

Preferisco mantenere un profilo intimo, sono circostanze molto dolorose, grazie per quello che farete, per ricordarla sempre. Non penso ci potrà mai essere più nessuno come Mariangela Melato, sarà indimenticabile per tutto quello dato al pubblico. […] Quando l'ho chiamata per lo spettacolo benefico in favore dei terremotati dell'Aquila mi ha risposto: "vuoi me che sono così piccola in quello spazio così grande e pieno di gente?". La sua umiltà e tenerezza mi ha fatto capire ancora una volta che i grandi sono persone semplici.

266 CONDIVISIONI
Renato Zero:
Renato Zero: "Non sono un internauta. Mi occupo di citofoni"
167 di TuttoInTv
Il rapporto con i fratell, raccontatoi da Renato Zero
Il rapporto con i fratell, raccontatoi da Renato Zero
15.849 di TuttoInTv
Renato Zero:
Renato Zero: "Faccio dei viaggi con la testa incredibili"
15.577 di TuttoInTv
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni